PresaDiretta: replica puntata 1 febbraio 2015 Il buco delle pensioni – Video

La replica di PresaDiretta del 1 febbraio 2015. Il buco delle pensioni. Riccardo Iacona si occupa del sistema previdenziale italiano. Si cerca di capire qual è lo stato di salute dell'Inps. Inoltre, si parla di vitalizi dei politici, pensioni d'oro e dei contributi versati dai giovani precari.

Ottavo appuntamento stagionale con PresaDiretta, il programma di inchieste ideato e condotto da Riccardo Iacona, in onda in prima serata su Rai3 questa sera, domenica 1° febbraio. Il buco delle pensioni, un’inchiesta che racconta tutta la verità sullo stato di salute del nostro sistema pensionistico. Nei conti dell’Inps c’è un buco tale da giustificare un allarme sulle pensioni delle future generazioni? È possibile che lo Stato sia diventato un evasore di contributi previdenziali? Perché l’ingiustizia delle pensioni d’oro non viene mai rimediata da alcun governo? Per chi avesse perso la visione, può vedere la puntata in streaming video (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web della Rai.

Un viaggio di PresaDiretta nell’universo contraddittorio delle pensioni.

Dalle conseguenze della Riforma Fornero, che ha fuso dentro l’Inps altre Casse Previdenziali, ai vitalizi dei politici, dalla cattiva gestione dell’immenso patrimonio immobiliare dell’Inps, agli scandali dei falsi invalidi. E ancora, l’ingiustizia delle pensioni d’oro, che puntualmente sparisce dall’agenda politica di ogni governo. Tanto che ancora oggi abbiamo pensionati da 3.500 euro al giorno.

Le telecamere di PresaDiretta racconteranno anche come i contributi dei giovani precari tengono in piedi un sistema previdenziale che non gli darà mai una pensione degna di questo nome. Segui PresaDiretta in streaming dalle 21.05 –> Rai3 live streaming.

PresaDiretta anticipazioni e streaming Rai3 puntata 1 febbraio 2015

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

Presadiretta 01-02-2015 – Video

PresaDiretta Il buco delle pensioni - Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.