Chi l’ha visto?: streaming puntata 21 gennaio – Video replica

La replica di Chi l'ha visto? di mercoledì 21 gennaio 2015 su Rai3. Guerrina Piscaglia, Elena Ceste, Antonio e Stefano Maiorana, Giulia Costa e Serena Lopez, Andrea Loris Stival, Dorita Giordano e Simone Arena, al centro della puntata.

UPDATE FINE PUNTATA: Guerrina Piscaglia, Elena Ceste, Antonio e Stefano Maiorana, Giulia Costa e Serena Lopez, due ragazzine scomparse da Palermo, Andrea Loris Stival, Dorita Giordano e l’appello della madre e della nonna per Simone Arena, 23enne di Ostia Antica, scomparso da due mesi, al centro della puntata. Per chi avesse perso la diretta, può vedere la replica (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in streaming video per 7 giorni sul sito web della Rai.

Nuovo appuntamento questa sera, mercoledì 21 gennaio 2015, alle 21.05 con “Chi l’ha visto?”, la trasmissione di servizio di Rai 3 condotta in diretta dallo storico Studio 2 di via Teulada da Federica Sciarelli. Al centro della puntata il caso di Guerrina Piscaglia, la mamma scomparsa da 9 mesi. “Chi l’ha visto?” sarà in diretta dalla casa della donna, con il marito e l’avvocato di famiglia. Un caso particolarmente delicato che vede indagato il parroco del paese.

Nel corso della puntata odierna, Federica Sciarelli torna a trattare il caso di Dorita, la giovane napoletana scomparsa mentre doveva tornare in Italia dal Pakistan. Spazio, poi, ai casi di Frigentina Del Rosario, scomparsa a Vendone (Savona) il 2 febbraio 2015, e di Roberta Ragusa, sparita nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 da Gello, frazione di San Giuliano Terme (Pisa). Infine, oltre ai nuovi appelli, aggiornamenti sul caso di Elena Ceste.

L’appuntamento con Chi l’ha visto? è fissato per questa sera – mercoledì 21 gennaio – alle 21.05 su Rai Tre.

Guarda Chi l’ha visto? in streaming –> Rai3 live streaming.

Chi l’ha visto? del 21-01-2015 – Video

Chi l'ha visto puntata del 21 gennaio 2015 - Video replicaScritto da Marzia Giusepponi

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.