Report: streaming puntata 23 novembre – Video replica

La nuova puntata della stagione autunnale di Report di Milena Gabanelli tratterà argomenti differenti e scottanti. Oggi – domenica 23 novembre 2014 dalle 21.45 circa su Rai3 –, subito dopo Che Tempo Che Fa (anticipazioni ospiti), Milena Gabanelli partirà con un’inchiesta realizzata da Paolo Mondani intitolata Il Monte dei misteri: – “Il 6 marzo 2013 muore, cadendo dalla finestra del suo ufficio, David Rossi, capo della Comunicazione del Monte dei Paschi di Siena. La Procura di Siena apre immediatamente un’inchiesta per istigazione al suicidio, archiviata un anno dopo. La moglie di David Rossi non crede alla volontarietà del gesto e sono molti i dubbi che Report passa in rassegna, dalla dinamica della caduta alle forti pressioni che stava vivendo il marito, sino ai particolari della perizia legale e alle stranezze accadute nei minuti seguenti la morte di Rossi…”. Per chi avesse perso la visione, può vedere la puntata in streaming video (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web della Rai.

A seguire nella puntata, spazio a una seconda inchiesta di Bernardo Iovene intitolata Il tumore assistito: – “Luigi è morto il 23 settembre con un tumore osseo, aveva 15 anni. Giancarlo, 70 anni, si sta curando un tumore alle vie biliari, Giampiero al polmone e così Bruno e Bianca: sono 4300 le persone che hanno scelto di farsi curare e assistere dall’Ant (Associazione Nazionale Tumori). A domicilio, prendendosi in carico tutta la famiglia, è un’equipe formata da medico, infermieri, fisioterapista, nutrizionista. Ma l’equipe dell’Ant mette a disposizione anche il servizio igiene per chi è allettato e lo  psicologo per i familiari che lo richiedono, anche dopo la morte…”. Segui questa nuova puntata di Report in streaming dalle 21.45 –> Rai3 live streaming.

Report streaming puntata 23-11-2014 - Video

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

Report del 23-11-2014 – Video

Report del 23-11-2014 - Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.