Juventus-Olympiacos 3-2 – Video highlights, ampia sintesi

Update fine partita: la Juve conquista una vittoria fondamentale contro l’Olympiacos per 3-2 e riapre il discorso qualificazione. Sblocca il match Pirlo su calcio di punizione dal limite al 21′, ma poi Botia (24′) e N’Dinga (61′) complicano le cose per i bianconeri. Serve una grande reazione, e arriva prima con un autogol di Roberto su colpo di testa di Llorente (65′) e poi con Pogba (66′). Vidal sbaglia un rigore al 95′, fallendo l’occasione di passare in testa sui greci negli scontri diretti.

La quarta giornata dei gironi di UEFA Champions League, prima di ritorno, è già da dentro o fuori per la Juventus di Massimiliano Allegri, che si gioca tutto stasera – martedì 4 novembre 2014 – allo J Stadium di Torino contro i greci dell’Olympiacos. Dopo la vittoria in casa all’esordio contro gli svedesi del Malmoe per 2-0, i bianconeri campioni d’Italia sono infatti incappati in due sconfitte consecutive per 1-0 in trasferta prima a Madrid contro l’Atletico di Diego Simeone e poi ad Atene proprio contro l’Olympiacos. Dopo tre partite, al giro di boa, la classifica del Gruppo A di Champions è quindi la seguente: Atletico Madrid 6, Olympiakos 6, Juventus 3, Malmoe 3. Per questo motivo, la Juve oggi a Torino è obbligata a vincere (possibilmente facendo meglio dell’1-0 subito ad Atene) per rimanere in corsa per l’accesso agli ottavi di finale.

Dopo la trasferta di Empoli di sabato, che ha visto la Juve imporsi per 2-0 sui toscani e tornare in testa alla classifica a +3 sulla Roma (sconfitta a Napoli per 2-0), Allegri è in piena emergenza per quanto riguarda il reparto difensivo e la fascia sinistra in particolare. Evra è ko, Asamoah in dubbio ma dovrebbe essere del match. Per quanto riguarda l’attacco, Tevez sarà titolare molto probabilmente con Morata al posto di Llorente in un inedito 4-3-1-2 formato Champions. Probabili formazioni – Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pogba; Tevez, Morata 70% (Llorente 30%). Allenatore: Allegri. Olympiakos (4-2-1-3): Roberto; Elabdellaoui, Avlonitis, Abidal, Masuaku; Milivojevic, Maniatis; Kasami; Dossevi, Mitroglou, Fortounis. Allenatore: Michel. Arbitro: dirige l’inglese Atkinson, classe 1971. Juventus-Olympiacos sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva assoluta su Sky Sport 1 HD, Sky Sport Plus HD e Sky Calcio 1 HD (anche in live streaming su Sky Go) a partire dalle ore 20.45 (calcio d’inizio allo Juventus Stadium di Torino). Telecronaca di Maurizio Compagnoni, commento tecnico di Massimo Mauro. Bordocampo e interviste a cura di Giovanni Guardalà e Francesco Cosatti.

AMPIA SINTESI

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.