Quinta Colonna: streaming puntata 13 ottobre – Video replica

Torna questa sera – lunedì 13 ottobre 2014 – in prima serata su Rete4 Quinta Colonna, il settimanale di approfondimento politico ed economico condotto in diretta da Paolo Del Debbio. La pressione fiscale e la Tasi, le difficoltà con le cartelle esattoriali e i falsi invalidi, i temi al centro della puntata odierna. Nel corso della serata proseguirà anche l’iniziativa avviata la scorsa stagione, c’è lavoro@per te, con Quinta Colonna che ospita “i rappresentanti di due aziende cui i telespettatori possono inviare il proprio curriculum, alla quale si aggiunge la presenza di onlus in cerca di volontari per continuare le proprie opere di assistenza”. Per chi avesse perso la puntata, può rivederla (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web di Mediaset.

Come di consueto l’appuntamento prenderà il via con il faccia a faccia tra il conduttore e un leader politico: questa settimana protagonista del confronto con Del Debbio è Giovanni Toti, consigliere politico di Forza Italia e braccio destro di Silvio Berlusconi. A movimentare ulteriormente il dibattito in studio moderato dal conduttore ci penseranno gli ospiti, che per l’occasione saranno Davide Faraone (Pd), Laura Ravetto (Fi), Maurizio Gasparri (Fi), Claudia Terzi (Lega Nord), Paolo Ferrero (Rifondazione Comunista), Carlo Rienzi (presidente Codacons), il blogger Daniele Martinelli e il direttore del Tg4 Mario Giordano. Come nelle precedenti puntate, non mancheranno i collegamenti esterni che vedranno coinvolti nel dibattito i cittadini. Stasera è la volta delle piazze di Bergano e Agrigento.

L’appuntamento con questa nuova puntata di Quinta Colonna è questa sera – lunedì 13 ottobre 2014 – in prima serata dalle ore 21.15 circa su Retequattro.

Quinta colonna puntata 13 ottobre 2014

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

Quinta colonna – replica sesta puntata 13-10-2014 – Video

Quinta colonna replica 13 ottobre 2014 - Video

Scritto da Alias.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.