Italia-Azerbaigian 2-1: video replica e highlights Rai 10 ottobre

Update fine partita: nella seconda partita di qualificazione all’Europeo del 2016 in Francia, l’Italia supera di misura l’Azerbaigian per 2-1 e resta in testa al Gruppo H con sei punti in due gare. A Palermo, la Nazionale di Conte vince grazie a una doppietta di testa di Chiellini al 44′ e all’82’. Gli azeri trovano il provvisorio 1-1 con uno sfortunato autogol di Buffon al 76′, che non trattiene una goffa deviazione proprio di Chiellini, autore dei due gol azzurri. Video replica integrale e highlights a fondo articolo.

Questa sera – venerdì 10 ottobre 2014 – torna in campo l’Italia di Antonio Conte in una partita contro l’Azerbaigian allo stadio comunale Renzo Barbera di Palermo, anche conosciuto con il vecchio nome La Favorita, valida per le qualificazioni a Euro 2016 (o semplicemente Francia 2016). Dopo la convincente vittoria in trasferta all’esordio contro la Norvegia per 2-0, preceduta di pochi giorni dall’amichevole Italia-Olanda terminata anche quella 2-0 per gli azzurri, i ragazzi di Conte sono chiamati a confermare quanto di buono hanno fatto vedere fino ad ora con il nuovo ct, che ha portato con sé, oltre alla tanta fame di vittorie, lo staff tecnico e il modulo 3-5-2 che utilizzava con successo nella sua Juventus dei record. L’Italia dovrà scrollarsi di dosso il suo atavico problema con le squadre più piccole, con le quali fatica troppo e troppo spesso. Vi ricordiamo che gli azzurri sono nel Gruppo H di queste qualificazioni, insieme a Croazia, Norvegia, Bulgaria, Azerbaigian e Malta.

Vediamo allora nel dettaglio le probabili formazioni delle due squadre che scenderanno in campo dal primo minuto allo stadio comunale Renzo Barbera di Palermo, l’arbitro e le info sulla diretta tv e streaming RaiItalia (3-5-2): 1 Buffon; 13 Ranocchia, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 20 Darmian, 15 Florenzi, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 23 Pasqual; 7 Zaza, 11 Immobile. A disposizione in panchina: 12 Sirigu, 16 Perin, 4 Ogbonna, 2 De Sciglio, 14 Aquilani, 6 Candreva, 18 Parolo, 9 Verratti, 22 Destro, 10 Giovinco, 17 Pellè. Allenatore: Conte. Azerbaigian (4-2-3-1): 1 Aghayev; 5 Allahverdiyev, 4 Yunuszade, 6 Guseinov, 20 Budak; 2 Garayev, 19 Armiguliyev; 13 Nazarov, 11 Aliyev, 7 Abdullayev; 10 Dadashov. A disposizione in panchina: 12 Balyev, 23 Aghayev,3 Ramaldanov, 8 Girtimov, 9 Kurbanov, 14 Sadigov, 15 Ramazanov, 16 Huseynov, 17 Nadirov, 18, Abasiyev, 21 Ilter, 22 Guliyev. Allenatore: Vogts. Arbitro: Dirige il turco Gocek. Italia-Azerbaigian sarà trasmessa in diretta tv su Rai1 e Rai HD (collegamento dalle 20.30, calcio d’inizio ore 20.45). Telecronaca di Alberto Rimedio, commento tecnico e supporto statistico di Stefano Bizzotto. Bordocampo e interviste a cura di Alessandro Antinelli. Segui il match in streaming dalle 20.45 –> Rai1 live streaming (link diretto).

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.