Serie A: video tutti i gol e highlights – Ampia sintesi 4a giornata

Update fine gare: partite terminate – Cagliari-Torino 1-2, Fiorentina-Sassuolo 0-0, Hellas Verona-Genoa 2-2, Inter-Atalanta 2-0, Juventus-Cesena 3-0, Napoli-Palermo 3-3, Parma-Roma 1-2, Sampdoria-Chievo Verona 2-1. Video sintesi gol e highlights a fondo articolo.

Questa sera – mercoledì 24 settembre 2014 – si gioca il turno infrasettimanale della quarta giornata del campionato di Serie A Tim. Cagliari-Torino, Fiorentina-Sassuolo, Hellas Verona-Genoa, Inter-Atalanta, Juventus-Cesena, Napoli-Palermo, Parma-Roma e Sampdoria-Chievo Verona sono gli otto match in programma (tutte le partite alle 20.45, diretta pay tv su Sky Sport/Calcio e Mediaset Premium Calcio, esclusa Sampdoria-Chievo Verona che è in esclusiva su Sky). Le altre due sfide valide per questa quarta giornata sono Empoli-Milan, giocata ieri sera e terminata 2-2, e Lazio-Udinese, in programma domani – giovedì 25 settembre – alle 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma.

Dopo sole tre giornate giocate, le due favorite per lo scudetto, Juventus e Roma (uniche due squadre italiane in Champions League dove giocheranno martedì e mercoledì prossimo), sembrerebbero già essere lanciate in una mini-fuga a due. I bianconeri di Allegri e i giallorossi di Garcia sono infatti gli unici due club a punteggio pieno, 9 punti, seguiti da Milan (7, una partita in più), Verona (7), Udinese (6), Inter e Sampdoria (5), Atalanta, Cesena, Fiorentina e Genoa (4), Chievo, Lazio, Napoli e Parma (3), Empoli, Sassuolo e Palermo (2, i toscani hanno una partita in più) e Cagliari e Torino, fanalini di coda a solo 1 punto. Questa sera la Juventus, impegnata in casa contro il Cesena, sulla carta ha un compito più facile rispetto alla Roma, che gioca in trasferta a Parma con parecchi giocatori indisponibili per infortunio. Tuttavia nessun risultato è scontato, anche considerando che i romagnoli guidati da Bisoli sono partiti davvero niente male in questa stagione 2014/2015. Vedremo quale sarà la nuova classifica a fine serata. Anche se è davvero troppo presto per parlare di fughe, essere davanti è comunque un vantaggio che ha il suo peso (non solo psicologico…).

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.