Un’altra vita: anticipazioni terza puntata 23 settembre su Rai1

Sta terminando ora il secondo appuntamento con la nuova intrigante fiction di sei puntate targata Rai Fiction e Endemol, ideata e scritta da Ivan Cotroneo, Stefano Bises e Monica Rametta (gli stessi autori di Una grande famiglia) per la regia di Cinzia TH Torrini, Un’altra vita, che tornerà con la terza puntata martedì 23 settembre 2014 in prima serata alle 21.10 circa su Rai1 (in caso di cambiamenti di palinsesto Rai, non rari di questi tempi, vi avvertiremo con largo anticipo). Nel cast di questa nuova produzione Rai citiamo, tra gli altri, Vanessa Incontrada, Cesare Bocci, Daniele Liotti, Francesca Cavallin, Carmine Recano e Loretta Goggi. Cosa succederà nella terza puntata a Emma e le sue tre figlie? Cosa farà Elvira? Sta nascendo qualcosa di importante tra Emma e Antonio? Le risposte dopo il salto…

La presenza a Ponza di Elvira (Loretta Goggi), la suocera di Emma (Vanessa Incontrada), scombussola non poco il precario equilibrio che Emma e le sue tre figlie, Giulia (Claudia Alfonso), Margherita (Ludovica Bizzaglia) e Camilla (Giulia Cappelletti), erano riuscite ad ottenere dopo settimane di ambientamento molto difficili. Proprio ora che gli abitanti dell’isola avevano iniziato a stimare Emma come medico, dimostrando affetto e fiducia, e che l’inquieta Giulia aveva trovato un lavoro nel ristorante da Pia. Elvira tenta in ogni modo di far cambiare idea ad Emma e di riportarla a Milano con le ragazze, ma ogni tentativo cade nel vuoto, anche per la presenza del fascinoso Antonio (Daniele Liotti), sempre più vicino a Emma. Tra i due sta nascendo qualcosa, anche se lui continua ad essere molto misterioso e oscuro su quello che è successo a sua moglie che vive con lui nella villa maledetta. Anche il ragazzo che corteggia Margherita, che sembra così dolce, potrebbe nascondere un segreto. Non così oscuro ma un palese secondo fine. Aspira a sua sorella Giulia?

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.