Ballarò: video replica integrale e highlights 16 settembre

Parte questa sera – martedì 16 settembre 2014 alle 21.05 su Rai3 – la prima puntata del nuovo corso di Ballarò, con Massimo Giannini (nella foto in alto), già vicedirettore de La Repubblica, conduttore e moderatore in studio al posto di Giovanni Floris, passato a La7 (anticipazioni, ospiti e link streaming del nuovo talk di Floris, diMartedì) portandosi Maurizio Crozza e Nando Pagnoncelli. Tra gli ospiti di questa prima serata segnaliamo, tra gli altri, l’ex presidente del Consiglio dei ministri Romano Prodi, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Renzi, Graziano Delrio, il direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli e, sorpresa sorpresa, Roberto Benigni come guest star (non pagata, ha tenuto a specificare il nuovo conduttore) al debutto di Giannini. Molte saranno le novità di questa tredicesima stagione di Ballarò, a partire dalla sigla che “ha beneficiato di un restyling grafico e musicale. Il tradizionale motivo Jeux d’enfants di Rene Dupère è stato riarrangiato in chiave moderna da Ivano Fossati, da sempre estimatore del programma, mentre la grafica è stata rielaborata in chiave artistico-pop da Stefania Trifoni”.

La trasmissione partirà, ogni singola puntata, con un editoriale di Giannini sui fatti della settimana. Poi, in studio, ci saranno gli approfondimenti con gli ospiti. Inoltre, “forte di una rinnovata squadra di inviati, la nuova edizione di Ballarò si svilupperà anche al di fuori dello studio, sia con servizi di inchiesta, racconto e denuncia, sia con collegamenti esterni in diretta”. L’idea di fatto, rispetto alle precedenti stagioni, è quella di “ridurre sempre di più la distanza tra ‘politica da talk show’ e vita quotidiana, con l’intenzione di fornire allo spettatore strumenti e informazioni necessari per la comprensione della realtà politica, economica e sociale del Paese”. Non mancherà la satira in apertura di puntata, che vedrà protagonisti, al posto di Crozza, comici diversi che di volta in volta si alterneranno. Rimane anche il contributo statistico alla puntata, non più curato da Nando Pagnoncelli ma da Alessandra Ghisleri di Euromedia Research. Per concludere, in coda, andrà in onda la web serie satirica di 20 puntate, da 5 minuti ciascuna, Il Candidato, prodotta da Rai Fiction che vede protagonista Filippo Timi nel ruolo di uno sprovveduto candidato alla presidenza del Consiglio alle prese con un’improbabile campagna elettorale. Segui Ballarò in streaming dalle 21.05: Rai3 live streaming.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.