Squadra Antimafia 6: anticipazioni terza puntata 22 settembre Canale 5

Il vicequestore Calcaterra e il suo Team tornano a farci compagnia lunedì 22 settembre 2014, in prima serata su Canale 5, con la terza avvincente puntata di Squadra Antimafia 6, la fiction di successo prodotta dalla Taodue di Pietro Valsecchi per RTI, con Marco Bocci, Giulia Michelini, Dino Abbrescia, Greta Scarano, Ana Caterina Morariu e Paolo Pierobon. Dieci nuove puntate piene di azione per la regia di Khristoph Tassin e Samad Zamardilli… Azione e colpi di scena che animeranno anche il terzo episodio di lunedì prossimo. Di seguito una breve anticipazione della trama…

Nella seconda puntata andata in onda lunedì 15 settembre (qui il video della replica), mentre Calcaterra (Marco Bocci) e la squadra scoprono che De Silva (Paolo Pierobon) è vivo e fa parte dell’organizzazione segreta Crisalide, in cerca di appoggio mafioso, quest’ultimo sta facendo arrivare dal Montenegro un carico di armi ed esplosivo.

Nella terza puntata in onda lunedì prossimo: Mentre De Silva sta per sottoporre Rosy (Giulia Michelini) ad un pericoloso elettroshock, la Duomo, grazie all’abilità di Pietrangeli (Giordano De Plano), ha la conferma che nella faida tra le famiglie mafiose c’è proprio Crisalide. Calcaterra contatta Palladino (Ludovico Vitrano), che lavora in procura per recuperare i documenti secretati delle attività di Crisalide, ma così facendo lo espone a un grande pericolo. Nel frattempo Lara (Ana Caterina Morariu) raggiunge Veronica per convincerla a collaborare con la Squadra contro i Ragno, ma lei rifiuta, pur sapendo che Rachele Ragno (Francesca Valtorta) le ha giurato vendetta per la morte del fratello Nicola (Pierluigi Corallo). La Ferretti (Marta Zoffoli) sospende Lara dal servizio perché sospetta voglia proteggere Veronica e per la Duomo i guai nono sono finiti: tra di loro si nasconde una talpa…

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.