Serie A 13 settembre: video highlights Juve-Udinese e Empoli-Roma

Gli anticipi della seconda giornata di campionato di Serie A di oggi – sabato 13 settembre 2014 – vedono in campo le uniche due squadre italiane impegnate in UEFA Champions League martedì e mercoledì prossimi. Alle 18.00 la Roma di Rudi Garcia, che in Europa esordirà mercoledì 17 allo Stadio Olimpico contro il CSKA Mosca, giocherà a Empoli in casa dei neopromossi toscani, mentre la Juventus di Massimiliano Allegri, impegnata in Champions martedì 16 a Torino nella sfida con gli svedesi del Malmö, sarà protagonista della prima uscita allo Stadium di questa stagione contro l’Udinese di Andrea Stramaccioni alle 20.45.

Per quanto riguarda Empoli-Roma delle 18.00 (risultato finale 0-1, video highlights), Maicon, Gervinho e Totti potrebbero partire dalla panchina. Garcia non è ingenuo, sa che nessuna partita è vinta prima di giocarla, ma un minimo di turnover visto l’impegno di Champions di mercoledì dovrà farlo. Anche Keita, rientrato per ultimo insieme a Gervinho dall’impegno con la nazionale, non dovrebbe scendere in campo alle 18.00 nel 4-3-3 dell’allenatore francese. L’Empoli invece, dopo il 2-0 subito dall’Udinese nella partita di esordio, affronterà la Roma con il 4-3-1-2 tradizionale per gli azzurri e tanta voglia di colpaccio. Juventus-Udinese delle 20.45 (risultato finale 2-0, video highlights) invece sarà la prima di Allegri allo Stadium. Tanti allarmi infortuni sono rientrati per l’allenatore livornese ex Milan, incluso quello di Tevez che potrebbe anche essere impiegato nel 3-5-2 dal primo minuto con Llorente. Se Allegri non volesse rischiarlo, in panchina è pronto Coman. Anche Morata e Barzagli sono stati convocati, anche se non scenderanno in campo per ora così come Chiellini e Vidal, con quest’ultimo che dovrà restare a riposo un paio di settimane. L’Udinese di Stramaccioni opporrà un modulo speculare, il 3-5-2, ma dovrà fare a meno degli infortunati Domizzi, Gabriel Silva e Pasquale.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.