SuperQuark – Streaming Rai puntata 7 agosto 2014 – Video replica

Sesto appuntamento con SuperQuark questa sera – giovedì 7 agosto 2014 – in prima serata (ore 21.20 circa) su Rai1, lo storico programma di approfondimento scientifico condotto da Piero Angela. Dallo studio Rai completamente rinnovato di Torino, creato dalla scenografa Emanuela Trixie Zitkowsky, il conduttore ci accompagnerà in un appassionante viaggio con  documentari e servizi su natura, economia, storia e tecnologia che durerà fino alla fine di agosto. La puntata di questa sera, dopo la classica sigla, in questa edizione arricchita da un effetto grafico che crea l’impressione di avere in studio gli Swingle Singers mentre cantano L’aria sulla quarta corda di Bach, si aprirà con un documentario della BBC sulle scimmie antropomorfe, le più simili all’uomo, che ci farà scoprire le loro sorprendenti qualità. Curiosi di vedere come le scimmie possano usare strumenti per risolvere i loro problemi, accendere un fuoco oppure ripararsi dalla pioggia usando come ombrello un ramo pieno di foglie? Lo vedrete… Per chi avesse perso la puntata può rivederla in streaming nel video a fondo articolo messo a disposizione dal sito web della Rai.

Spazio poi a tanti altri servizi, tra i quali uno di Rossella Li Vigni sull’uso delle onde d’urto in medicina. E ancora, Alberto Angela ci mostrerà uno scrigno d’arte rinascimentale italiana nel cuore della Francia, a Fontainebleau, antica residenza di caccia dei sovrani francesi. Inoltre, andrà in onda un servizio molto interessante dalla piramide fotovoltaica del CNR italiano alle falde dell’Everest sull’evolversi dell’atmosfera e gli effetti provocati dalle attività umane. E questi sono solo alcuni dei tanti servizi e rubriche sulla scienza che andranno in onda questa sera. Segui questa sesta puntata stagionale di SuperQuark in streaming dalle 21.20 –> Rai1 live streaming.

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

SuperQuark – Puntata del 7 agosto 2014 – Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.