Man Utd-Liverpool 3-1: video sintesi gol e highlights – Finale Guinness Cup 2014

Update fine partita: la Guinness International Champions Cup 2014 va al Manchester United, che dopo essere andato in svantaggio con un calcio di rigore realizzato da Gerrard ha pareggiato con Rooney e poi dilagato con Mata e Lingard. Video sintesi gol e highlights a fondo articolo.

La Guinness International Champions Cup 2014, che ha visto la partecipazione di Inter, Roma e Milan (qui tutti i video highlights delle squadre italiane), si conclude oggi, lunedì 4 agosto, con la finale al Sun Life Stadium di Miami tra la vincente del Gruppo A (Manchester United) e quella del Gruppo B (Liverpool). Un primo assaggio di una delle sfide più classiche e sentite della Premier League, il derby del nord tra due prestigiosi club che distano solo pochi chilometri ma che a livello sportivo se le sono sempre date di santa ragione. Una sfida decisamente affascinante, poco importa se siamo solo ai primi di agosto. Da una parte ci sarà il Manchester United, che esce da una stagione semi-disastrosa guidata dallo scozzese David Moyes, succeduto senza fortuna a Sir Alex Ferguson, e che cerca subito il riscatto con il nuovo allenatore, l’olandese Louis van Gaal, una (quasi) garanzia di successo. Dall’altra vedremo invece il Liverpool del nordirlandese Brendan Rodgers, che ha combattuto fino alla fine per vincere la Premier, poi andata al Manchester City del cileno Manuel Pellegrini.

La finale della Guinness International Champions Cup 2014, Manchester United vs Liverpool, si giocherà oggi – lunedì 4 agosto – al Sun Life Stadium di Miami alle 20.00 (ora locale, le 02.00 del 5/8 in Italia). Il match sarà trasmesso in diretta pay tv su Sky Sport 3 HD/Sky SuperCalcio HD e in live streaming su Sky Go, senza costi aggiuntivi per gli abbonati al pacchetto Sky Sport. Su Cinetvmania.it posteremo il video con i gol e gli highlights di questa finale nella giornata di domani, martedì 5 agosto.

Il rocambolesco (non) gol di Rooney, annullato dall’arbitro

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.