Questo nostro amore: streaming quarta puntata 28 luglio 2014 – Video replica Rai

Rivedi in streaming la replica di questa quarta puntata.

Quarto appuntamento in replica questa sera – lunedì 28 luglio 2014 – alle 21.20 su Rai1 con Questo nostro amore, la fiction con Neri Marcorè e Anna Valle che ci riporta nell’Italia anni sessanta. Dodici episodi, sei prime serate, per la regia di Luca Ribuoli e la sceneggiatura di Stefano Bises ed Elena Bucaccio. Vittorio (Neri Marcorè) e Anna (Anna Valle) vivono un amore difficile e contrastato: lui è già sposato con Francesca (Debora Caprioglio), un matrimonio che è stato una pazzia di gioventù. La famiglia allargata, con tanto di tre figlie, in quegli anni non era ancora accettata dalla società, anzi era addirittura illegale. Le cose si complicano ulteriormente quando Francesca, che dopo il matrimonio con Vittorio era letteralmente scomparsa, ritorna nella sua vita…

Vittorio è profondamente angosciato; nasconde la valigetta con i documenti compromettenti dell’Italiavox in casa e spesso deve uscire, nel cuore della notte, per portarli in ufficio all’efficiente Mirna (Simona Nasi) che così può eludere la presenza della Finanza che, durante il giorno, continua a presidiare l’Italiavox. Anna, equivocando gli strani spostamenti e l’atteggiamento sfuggente di Vittorio, teme che abbia un’amante. Quando finalmente il mistero viene chiarito, Anna si scusa con Vittorio per aver dubitato di lui e si augura di poter ritrovare la serenità perduta. Vittorio però è divorato da un nuovo dubbio: Girola, finalmente rilassato perché la Finanza non ha scoperto le sue irregolarità, l’ha promosso per pagare la sua complicità e il suo silenzio oppure perché lo ritiene veramente un valido collaboratore? Bernardo e Benedetta intanto vivono i primi giorni del loro amore. Anna è felice della scelta della figlia. In casa Strano i problemi economici spingono Salvatore a prendere un’amara decisione: anche uno dei due gemelli dovrà andare a lavorare.

Questa prospettiva sgomenta tutti tranne Domenico (Alberto Barotlo Varsalona), che è ben contento di fare il meccanico invece che lo scolaro. Benedetta e Bernardo, incoscienti e felici, fanno l’amore. Un’amara delusione aspetta Vittorio quando, invitato con Anna e le bimbe a trascorrere un fine settimana in montagna a casa Girola, scopre che, in realtà, il suo capo lo sta semplicemente usando facendogli portare del denaro in Svizzera, nascosto dentro una sacca da golf. Vittorio getta quel denaro tra le montagne, in un fiume, gettando così al vento anche il suo futuro all’Italiavox. Naturalmente Girola fa terra bruciata intorno a Vittorio, impedendogli di trovare un altro lavoro. Benedetta invece entra in una spirale di ansia quando sospetta di essere incinta. Non ha nessuna intenzione di tenere un eventuale bambino; Bernardo invece si sente pronto ad affrontare la paternità, a sposare Benedetta. Gisella finalmente incontra il ricco uomo dei suoi sogni congedando definitivamente il fantasioso e innamoratissimo Carlo. Tutto sembra andare per il meglio quando le analisi rivelano che Benedetta non aspetta un bambino, e Vittorio fa la conoscenza di uno strano e burbero libraio: Motta (Renato Scarpa). Motta viene ricoverato in ospedale per un malore e Vittorio riesce a strappargli il permesso di occuparsi della libreria durante la sua assenza. Questo nuovo ambiente così insolito per lui lo appassiona, il suo animo da piazzista lo spinge ad inventare nuove strategie per incrementare le vendite dei libri che lui non ha mai letto… Francesca intanto ha scoperto l’indirizzo di Vittorio ma, quando finalmente trova il coraggio di andarlo a cercare, scopre che vive con Anna e tre figlie e ne rimane sconvolta: i suoi piani di riconquista subiranno una battuta d’arresto definitiva?

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.