Calendario amichevoli estive Milan 2014: programma, date e orari. Clou con Man City e Liverpool

Calendario amichevoli estive Milan 2014 – Programma: i rossoneri di Pippo Inzaghi (nella foto in alto), che prende in mano la squadra dopo l’esonero di Massimiliano Allegri (ora alla Juve, per la sorpresa di tutti, specialmente dei tifosi bianconeri) e la breve, triste parentesi di Clarence Seedorf in panchina, hanno esordito in questa stagione mercoledì 16 luglio a Solbiate Arno alle 18.00 contro il Renate (risultato finale 2-0 per il Milan grazie ai gol di El Shaarawy e Saponara). Poi, domenica 20 luglio, amichevole a Monza, sempre alle 18.00, contro la squadra locale (risultato finale 0-2. Di Niang e Mastalli le reti del Milan). Da martedì 22 luglio invece è programmata la tournèe negli USA/Canada, dove giovedì 24, a Toronto, si giocherà Milan-Olympiakos; domenica 27, a Pittsburgh, i rossoneri saranno impegnati contro i campioni d’Inghilterra del Manchester City; sabato 2 agosto, a Charlotte, si giocherà Milan-Liverpool; mercoledì 6, infine, amichevole contro il Chivas a Houston.

Poi rientro in Italia, con il Trofeo Tim di Reggio Emilia contro Juventus e Sassuolo sabato 23 agosto (info diretta tv e streaming di tutte le partite nei prossimi giorni). I tifosi milanisti si aspettano tanto da Inzaghi, anche se, senza Europa, questa in arrivo sarà prevalentemente una stagione di ricostruzione. Niente Champions o Europa League significa anche meno appeal per l’approdo di eventuali campioni, ma questo, almeno per ora, è un problema relativo visto che la dirigenza e la proprietà hanno fatto capire da qualche stagione che spese eccessive non ne vogliono fare. Sarà un Milan che dovrà ridimensionarsi anche nelle prossime stagioni? Vedremo, tuttavia proprio quest’annata potrebbe rivelarsi ideale per il rilancio in Italia: senza pensieri europei, i calciatori di Pippo Inzaghi potranno essere maggiormente concentrati sul campionato di Serie A, al via domenica 31 agosto.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.