Un posto al sole: anticipazioni puntate dal 7 all’11 luglio 2014 su Rai3

Eccoci come ogni lunedì al consueto appuntamento con le anticipazioni settimanali di Un posto al sole, la popolare soap Made in Napoli, in onda dal lunedì al venerdì alle 20.35 su Rai3. Amori, intrighi e colpi di scena raccontati giorno per giorno sugli inquilini di Palazzo Palladini… Di seguito le anticipazioni di quello che vedremo nelle 5 puntate della settimana dal dal 7 all’11 luglio 2014

lunedì 7 luglio 2014
I sospetti di Viola sul fatto che Daniela nasconda un angoscioso segreto, troveranno una brutale conferma. Come reagirà la ragazza a quella scoperta? Tommaso e Filippo discutono a causa di vecchie ruggini e gelosie, alla presentazione di una nuova barca a vela dei Cantieri Flegrei. Il confronto avrà un epilogo imprevedibile…

Martedì 8 luglio 2014
Mentre la tensione con Arianna si fa sempre più forte, Andrea rivede casualmente una sua vecchia e intraprendente spasimante. Dopo anni di tensione, Filippo e Tommaso sembrano aver ritrovato la sintonia, ma nessuno dei due intende rinunciare a Serena.

Mercoledì 9 luglio 2014
La distanza fra Arianna e Andrea si fa sempre più marcata: un evento imprevisto potrebbe far precipitare definitivamente la situazione. Nel frattempo, mentre Otello cerca invano di aiutare Guido, Michele prenderà un’importante decisione riguardo a Scheggia.

Giovedì 10 luglio 2014
Abbandonato da tutti in palestra, Franco continua a combattere con il suo senso di sconfitta e di fallimento: solo grazie all’intercessione di un amico riceverà alla fine una insperata sorpresa. Intanto, Andrea cerca di convincere Arianna della sua buonafede.

Venerdì 11 luglio 2014
Vessata da un sempre più insicuro Michele, prossimo al difficile confronto in radio con Scheggia, e da Guido, nel pieno dei suoi tormenti sentimentali, Silvia deve subire la micidiale influenza negativa combinata dei due…

Scritto da Simona F.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.