Cuore ribelle: anticipazioni trame puntate dal 30 giugno al 4 luglio 2014

Scopriamo insieme le anticipazioni dal 30 giugno al 4 luglio 2014 di Cuore ribelle, la nuova, avvincente telenovela spagnola, ambientata alla fine dell’Ottocento, che racconta la storia di una donna (Sara) contesa da due uomini (Miguel e Roberto), in onda tutti i giorni su Canale 5 alle 14.10, subito dopo Beautiful. Di seguito le anticipazioni di quello che vedremo nelle 5 puntate in onda…

Lunedì 30 giugno 2014
Roberto convince i braccianti a ribellarsi contro gli uomini al potere. Ma viene scoperto da Melgar che decide di riportare il tutto ad Olmedo e Alvaro. Tomas, il padre di Roberto, scopre la faccenda e cerca di dissuadere suo figlio. A casa di Don German fervono i preparativi per la grande cena: finalmente Martina verrà presentata agli amici del suo futuro sposo. Carmen prepara la cena per la grande serata che le farà tornare alla mente ricordi del passato. Il capitano Olmedo è concentrato nel preparare l’incontro con Carranza e i suoi uomini, incontro nel quale darà loro dell’oro in cambio della liberazione dello zio di Sara, Richard. Il capitano sceglie di servirsi anche di Melgar, un malvivente, il cui compito è quello di sparare a Carranza non appena questi abbia consegnato Richard alle guardie civili. Nel frattempo, ordina a Miguel di fare in modo che Sara non si intrometta in questa faccenda. Miguel decide allora di chiudere Sara nella sua stanza presso la locanda della Maña, ma la giovane, grazie all’aiuto di una ragazza della locanda, riesce a scappare e giungere sul luogo dello scambio. Purtroppo, sebbene Richard venga liberato, il piano del capitano Olmedo per eliminare Carranza fallisce e, nella sparatoria che si produce, Miguel resta ferito. Molti degli uomini di Carranza lo abbandonano perché la situazione è diventata troppo rischiosa e Carranza decide di sciogliere la banda.

Martedì 1 luglio 2014
In casa Montoro, Alvaro tenta di convincere suo padre German a cambiare i metodi di produzione sostituendo gli uomini con le macchine, e quando il padre non si dimostra d’accordo, Alvaro gli svela che alcuni dei suoi lavoratori stanno organizzando una sommossa. German, incredulo, decide di scoprire di chi si tratta e viene così a sapere che l’ideatore della sommossa è Roberto. Intanto Martina convince Eugenia a seguirla alla taverna di Pepe…

Mercoledì 2 luglio 2014
In seguito al rapimento subito, Richard decide che Arazana è un luogo troppo pericoloso e che lui e Sara dovranno tornare in Inghilterra quanto prima. Nel frattempo, la famiglia di Roberto fa i conti con lo spirito rivoluzionario del ragazzo che, dopo aver disobbedito a don German, organizza un incontro alla taverna con altri lavoratori insoddisfatti per organizzare una rivolta. Intanto, Sara racconta a Peralta il suo progetto di scrivere un romanzo e si reca da Miguel per dirgli addio…

Giovedì 3 luglio 2014
Don German apprezza le idee di Roberto e si impegna a cominciare una coltivazione di tabacco cubano. Intanto, Chato si riunisce a Carranza e Juan incontra Marcial; insieme parlano di riunirsi di nuovo in una banda. Padre Damian fa visita a Pepe alla taverna e lo trova svenuto. Temendo per la salute del suo amico, il curato si offre di preparargli il “tonico di frate Cipriano” per rimetterlo in sesto. In seguito, alla locanda della Maña, Alvaro confida a Olmedo la propria frustrazione per l’irriconoscenza di suo padre e lo sollecita a intervenire contro i braccianti rivoltosi. Riuscirà a distoglierlo dal suo vero obiettivo, ossia la cattura di Carranza?

Venerdì 4 luglio 2014
Il capitano Olmedo chiede a Sara dettagli sul rapimento, ma la giovane si dimostra alquanto reticente. Roberto è in cerca di lavoro finché Don German non gli fa una proposta a cui non può rinunciare, in vista di un nuovo progetto che riguarda i terreni.

Scritto da Sami S.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.