Chi l’ha visto? streaming puntata del 4 giugno 2014 – Video replica

Questa sera, mercoledì 4 giugno 2014, alle 21.05 torna Chi l’ha visto?, la trasmissione di servizio di Rai 3 condotta in diretta dallo storico Studio 2 di via Teulada a Roma da Federica Sciarelli. Si partirà ancora una volta dalla scomparsa di Elena Ceste. Sparita nel nulla da oltre quattro mesi, la donna di Costigliole d’Asti sembra essersi allontanata da casa lasciando i suoi quattro figli. Gli inquirenti stanno aspettando che si abbassi il livello del fiume Tanaro per cercare il suo corpo, ma è ancora aperta l’ipotesi di scomparsa volontaria. Elena è morta oppure è ancora viva e si è allontanata di sua volontà? Inoltre, la strana lettera ricevuta per il suo e altri casi, intitolata Consolanti Notizie, è opera di un mitomane o di qualcuno che conosce qualcosa? Per chi avesse perso la puntata, può rivederla (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in streaming video per 7 giorni sul sito web della Rai.

Nel corso della puntata odierna ci sarà spazio anche per tornare a parlare del caso della scomparsa di Roberta Ragusa, con la procura di Pisa che sta ipotizzando un’altra accusa a carico di Antonio Logli, il marito di Roberta: la premeditazione. Un’aggravante che si affiancherebbe alle accuse di omicidio e distruzione di cadavere. Chi l’ha visto? indagherà poi sulla recente vicenda di Antonella Scirocco. Scomparsa dalla provincia di Foggia il 20 maggio, è stata ritrovata senza vita in una campagna a 30 chilometri da casa. Forse è stata uccisa lo stesso giorno in cui è scomparsa. Ma come è arrivata fin lì?  Chi l’ha uccisa? L’appuntamento con Chi l’ha visto? è fissato per questa sera – mercoledì 4 giugno 2014 – alle 21.05 su Rai Tre. Seguirà alle 23.10 il documentario su Troisi intitolato Massimo, il mio cinema secondo me. Guarda Chi l’ha visto? in streaming video –> Rai3 live streaming.

Chi l’ha visto? replica puntata del 4 giugno 2014 – Video

Chi l'ha visto puntata del 4 giugno 2014 - Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.