Chi l’ha visto? Anticipazioni e streaming mercoledì 28 maggio 2014

Questa sera, mercoledì 28 maggio 2014, dopo la pausa di settimana scorsa dovuta ai vari speciali sulle Elezioni europee, alle 21.05 torna Chi l’ha visto?, la trasmissione di servizio di Rai 3 condotta in diretta dallo storico Studio 2 di via Teulada a Roma da Federica Sciarelli. Si partirà ancora una volta dalla scomparsa di Elena Ceste. Sparita nel nulla da oltre quattro mesi, la donna di Costigliole d’Asti sembra essersi allontanata da casa lasciando i suoi quattro figli. Gli inquirenti stanno aspettando che si abbassi il livello del fiume Tanaro per cercare il suo corpo, ma è ancora aperta l’ipotesi di scomparsa volontaria. Elena è morta oppure è ancora viva e si è allontanata di sua volontà?

Nel corso della puntata odierna ci sarà spazio anche per un cold case del 1967: la morte di Luigi Tenco, trovato senza vita nella sua stanza d’albergo a Sanremo dove si stava svolgendo la manifestazione canora. Il giovane cantautore, appena eliminato dal Festival, si è suicidato con un colpo di pistola alla testa in preda all’alcol e alla depressione? Così sostengono in molti, anche se qualcuno non ha abbandonato l’ipotesi dell’omicidio visto che il proiettile non è mai stato ritrovato. Eppure Tenco ha lasciato un messaggio chiaro nella sua stanza, un biglietto scritto (a quanto pare) di suo pugno con le seguenti parole: – “Io ho voluto bene al pubblico italiano e gli ho dedicato inutilmente cinque anni della mia vita. Faccio questo non perché sono stanco della vita (tutt’altro) ma come atto di protesta contro un pubblico che manda Io tu e le rose in finale e ad una commissione che seleziona La rivoluzione. Spero che serva a chiarire le idee a qualcuno. Ciao. Luigi”. L’appuntamento con Chi l’ha visto? è fissato per questa sera – mercoledì 28 maggio 2014 – alle 21.05 su Rai Tre. Seguirà alle 23.15 Le storie di Chi l’ha visto?. Guarda Chi l’ha visto? in streaming video –> Rai3 live streaming.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.