Quarto Grado: anticipazioni casi di venerdì 9 maggio 2014

Nuova puntata di Quarto Grado in onda oggi – venerdì 9 maggio 2014 – in prima serata (ore 21.10) su Retequattro. La trasmissione settimanale condotta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, prodotta da Videonews a cura di Siria Magri, partirà dall’arresto di oggi a Firenze di Riccardo Viti, idraulico di 55 anni, che avrebbe già confessato (in prima istanza anche davanti alla madre, con la quale vive) l’omicidio della giovane romena Andrea Cristina Zamfir, trovata senza vita sotto un cavalcavia a Scandicci. L’uomo è sospettato in almeno altri 10 casi di violenza. Nel suo garage gli investigatori hanno recuperato il nastro adesivo usato per legare la giovane romena e due manici da scopa impiegati con ogni probabilità nelle violenze seriali. Inoltre, il dna prelevato sulla scena di Scandicci coincide. È lui il maniaco delle prostitute di Firenze, non ci sono dubbi.

Quarto Grado tornerà poi sul video mandato in onda la scorsa settimana, ripreso in Inghilterra anche dal quotidiano The Times, nel quale si vede una giovane donna molto somigliante ad Amanda Knox intorno alle 21 nei pressi della casa che condivideva con Meredith Kercher la sera dell’omicidio. Se quella nel filmato ripreso da una telecamera a circuito chiuso è Amanda, allora decadrebbe il suo alibi visto che la ragazza americana ha sempre dichiarato di essere stata a casa di Raffaele Sollecito quella sera. Spazio anche alla vicenda di Elena Ceste, la donna di Costigliole d’Asti scomparsa da casa il 24 gennaio scorso e ancora non ritrovata, e al caso di Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate di Sopra uccisa tre anni e mezzo fa. Siamo vicini a una conclusione oppure tutto è tornato in alto mare? Questo e altro questa sera a Quarto Grado, dalle 21.10 su Retequattro.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.