Rex 7 finale di stagione: anticipazioni episodi 5 maggio 2014

Oggi – lunedì 5 maggio 2014 – torna Francesco Arca in prima serata su Rai 2 con la sesta e ultima puntata di Rex 7. Un finale di stagione speciale, ambientato per l’occasione in Puglia, che conclude dodici episodi (sei prime serate) affidati per la prima volta in questa serie alla regia dei Manetti Bros (L’ispettore Coliandro), coadiuvati dallo story editor Federico Favot. Ci sono state novità anche per quello che riguarda i personaggi, con il commissariato di Polizia per la prima volta comandato da una donna, Annamaria Fiori, interpretata da Alessia Barela, e l’inserimento di una geniale hacker etica, l’esperta di computer Laura Malforti che ha il volto della giovane Francesca Cuttica. Confermato invece Domenico Fortunato nei panni del vice commissario Alberto Monterosso.

Nel primo episodio (St. 7, ep. 11), intitolato Alla luce del sole, Paolo Tarantini, un delinquente che nutre un forte rancore verso Terzani, evade dal carcere. L’informazione che “Il Rosso”, amico e complice di Tarantini, è stato ucciso in Puglia pochi giorni prima, basta a Terzani per decidere di partire insieme a Rex. Anni prima “Il Rosso”, Tarantini e i fratelli Pazzi avevano rapinato una banca, e “Il Rosso” era l’unico a sapere dove è nascosto il bottino. Per questo i Pazzi lo hanno torturato e ucciso e Tarantini è tornato in Puglia. Sono tutti alla ricerca dei soldi rubati e disposti a tutto. Una missione pericolosissima per il nostro eroe a quattro zampe che viene avvelenato senza pietà…

Il secondo episodio (St. 7, ep. 12), dal titolo Allegri bucanieri, è la seconda parte della storia. Una vera e propria caccia al tesoro ambientata negli splendidi paesaggi della Puglia. Terzani, indizio dopo indizio, usa la sua abilità investigativa per trovare il posto dove è sepolto il tesoro. È una drammatica corsa contro il tempo, le condizioni di Rex peggiorano progressivamente, finché non ha più la forza di aiutare l’amico…

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.