Quarto Grado: anticipazioni casi di venerdì 2 maggio 2014

Nuova puntata di Quarto Grado in onda oggi – venerdì 2 maggio 2014 – in prima serata (ore 21.10) su Retequattro. La trasmissione settimanale condotta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, prodotta da Videonews a cura di Siria Magri, sarà ancora una volta dedicata alla violenza sulle donne, una piaga in continuo aumento. Tra i casi centrali di oggi ci sarà quello dell’omicidio di Vanessa Scialfa (nella foto in alto), la ragazza ventenne strangolata il 24 aprile 2012 a Enna dal fidanzato reo confesso, Francesco Lo Presti. Questa sera in studio, tra gli ospiti, ci saranno i genitori della giovane che, a oltre due anni dalla morte della figlia, sostengono che l’assassino avesse un complice. Cosa ne pensano gli inquirenti? Cosa porta il padre e la madre di Vanessa a pensare che Francesco avesse sicuramente un complice? Su chi ricadono i loro sospetti?

Spazio anche alla vicenda di Elena Ceste, la donna di Costigliole d’Asti scomparsa da casa il 24 gennaio scorso e ancora non ritrovata, e al caso di Annamaria Franzoni, ritenuta dopo l’ultima perizia psichiatrica ancora socialmente pericolosa. Dopo lo slittamento sulla decisione relativa agli arresti domiciliari per la donna, condannata a 16 anni per l’omicidio del figlio Samuele, Quarto Grado cercherà di fornire nuovi documenti relativi alla vicenda. Nel corso della puntata ci sarà anche spazio per parlare degli ultimi sviluppi sul caso dell’omicidio di Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate di Sopra uccisa tre anni e mezzo fa. Siamo vicini a una conclusione? Il cerchio si stringe intorno all’assassino oppure gli ultimi indizi relativi al dna non stanno portando a nulla di concreto? Questo e altro questa sera a Quarto Grado, dalle 21.10 su Retequattro.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.