Rex 7: anticipazioni episodi puntata di lunedì 28 aprile 2014

Oggi – lunedì 28 aprile 2014 – torna Francesco Arca in prima serata su Rai 2 con la quinta e penultima puntata di Rex 7. Dodici episodi (sei prime serate) affidati per la prima volta in questa serie alla regia dei Manetti Bros (L’ispettore Coliandro), coadiuvati dallo story editor Federico Favot. Ci sono novità anche per quello che riguarda i personaggi, con il commissariato di Polizia che per una volta è comandato da una donna, Annamaria Fiori, interpretata da Alessia Barela, e l’inserimento di una geniale hacker etica, l’esperta di computer Laura Malforti che avrà il volto della giovane Francesca Cuttica. Confermato invece Domenico Fortunato nei panni del vice commissario Alberto Monterosso.

Nel primo episodio (St. 7, ep. 9), intitolato N13, quattro uomini vestiti da clown entrano in un centro commerciale per compiere una rapina. Casualmente sono presenti anche Papini e la Fiori. Qualcosa va storto, in una sparatoria una guardia giurata viene uccisa e un rapinatore ferito gravemente. I suoi complici si barricano in un negozio di elettronica con degli ostaggi, e tra loro c’è anche Papini. Comincia così una lunga ed estenuante notte fatta di trattative e sorprendenti rivelazioni che sveleranno i retroscena della rapina. Nonostante i tentativi della polizia, i rapinatori tengono duro e tutto si risolverà in un drammatico e concitato finale dove Rex, Terzani e gli altri membri della squadra saranno assoluti protagonisti…

Nel secondo episodio (St. 7, ep. 10), dal titolo L’iniziazione, tre ragazzi domenicani inseguono un barbone. Due di loro sono fratelli, Rafael e Alejandro Ortega, il terzo, Mateo Morales, porta i colori di una gang. Il pestaggio del barbone, una specie di rito di iniziazione per entrare nella gang, finisce in tragedia. Rafael è una furia. Alejandro, con orrore, vede suo fratello maggiore picchiare a morte il povero barbone. I due ragazzi vivono col padre, Diego Ortega, un uomo che si è sempre battuto contro le gang, per togliere i ragazzi dalla strada. È sveglio, sa come vanno queste cose, non ci mette molto a capire, con grande dolore, che i figli sono coinvolti. Si illude ancora di poterli salvare, ma la polizia ormai è sulle loro tracce. In un concitato finale, Terzani, Rex e la Fiori arrestano Rafael sotto gli occhi del padre, mentre il fratello più piccolo è in fuga…

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.