Che tempo che fa 16 marzo 2014: video Littizzetto e replica

Ieri – domenica 16 marzo 2014 – è andata in onda su Rai 3 una nuova puntata extended (dalle 20.10 alle 22.30 circa) di Che tempo che fa. Una prima serata ricca di ospiti intervistati da Fabio Fazio, introdotti e presentati come di consueto da Filippa Lagerbäck, con in studio a Milano Pier Luigi Bersani, Giovanni Floris, Fabrizio Gifuni e Francesco Bruni, Perturbazione, Diodato, Massimo Gramellini e Luciana Littizzetto. Politica, musica, letteratura, cinema e comicità si sono fusi insieme per creare un unico show basato su parole e suoni.

Hanno aperto la puntata Fabrizio Gifuni e Francesco Bruni, rispettivamente attore protagonista e regista del film Noi 4, nelle sale cinematografiche dal prossimo 20 marzo. Spazio poi a Pier Luigi Bersani, per la prima volta in uno studio televisivo dopo essere stato dimesso dall’ospedale dove è stato operato per un’emorragia cerebrale. L’ex segretario del PD ha illustrato la sua visione della politica italiana e del nuovo governo di Matteo Renzi, subentrato non senza polemiche interne al PD a Enrico Letta. È seguito l’incontro con Giovanni Floris, giornalista e conduttore di Ballarò, al suo esordio come scrittore di romanzi con il libro Il confine di Bonetti, dal 12 marzo in libreria. Per quanto riguarda la musica, sono stati della serata i Perturbazione, che, dopo aver rieditato il loro sesto album, Musica X, con l’inserimento dei due brani presentati al 64° Festival di Sanremo hanno suonato live in studio L’unica. L’appuntamento cult con la comicità e la satira di Luciana Littizzetto e Che fuori tempo che fa, con Massimo Gramellini e Fabio Fazio alle prese con le notizie indimenticabili e imperdibili della settimana con ospiti, collegamenti in diretta e la musica di Diodato, hanno concluso questa puntata di Che tempo che fa che è terminata alle 22.30 circa.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.