Ballarò 11 febbraio 2014: video copertina Crozza e replica integrale

Nuova puntata di Ballarò in diretta tv su Rai 3 ieri sera – martedì 11 febbraio – la sesta del 2014 del talk su politica ed economia condotto da anni da Giovanni Floris. Le polemiche politiche arrivano di nuovo a coinvolgere il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, accusato da Forza Italia di essere parte integrante di un presunto complotto per fare cadere Silvio Berlusconi, a favore del governo tecnico di Mario Monti, e alle prese con l’iter di impeachment avviato dal Movimento 5 Stelle, archiviato ieri senza appello dal comitato. Intanto si discute del futuro del governo Letta, sempre più incerto, che in parte dipenderà dal colloquio che avranno il premier e il capo dello Stato nei prossimi giorni.

Ballarò ha indagato su questo, con ospiti di Giovanni Floris in studio, tra gli altri, il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi del Nuovo Centrodestra, Pina Picierno della segreteria nazionale del Partito Democratico, il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo di Forza Italia, il leader di Sinistra Ecologia Libertà Nichi Vendola, il direttore del Corriere del Mezzogiorno Antonio Polito, la condirettrice del nuovo quotidiano Pagina 99 Roberta Carlini, il giornalista de L’Espresso Stefano Liviadotti, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli, ospite fisso con i suoi sondaggi settimanali. Ha aperto la trasmissione alle 21.05 su Rai 3 la copertina comico-satirica di Maurizio Crozza, come al solito da non perdere, che, tra le altre cose, ha esposto un possibile dubbio di Matteo Renzi di morettiana memoria: – “Mi si vota di più se vado a fare il premier con un governo del fare, oppure se mi metto in disparte a rompere le balle col parlare a chi deve fare di non parlare ma fare?”.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.