Superbrain – Le Supermenti: prima puntata su Rai1 14 dicembre 2013

Questa sera – 14 dicembre 2013 – prende il via Superbrain – Le Supermenti, il gioco che vedrà Paola Perego condurre per tre puntate il sabato in prima serata su Rai Uno affiancata da Paolo Conticini e Antonella Elia. Un talent dedicato alle abilità della mente umana, giunto alla seconda edizione, prodotto da Rai Uno in collaborazione con Endemol Italia. I protagonisti saranno persone con capacità mentali straordinarie, in grado di memorizzare, fare calcoli e operazioni di logica in tempi rapidissimi, che si sfideranno in un vero e proprio torneo nazionale. In ogni puntata ci saranno sei concorrenti e, dopo una serie di sfide, nella terza e ultima serata sarà eletto il Supercampione che si aggiudicherà il premio di 50.000 € in gettoni d’oro.

Al fianco di Paola Perego, nelle tre puntate, ci saranno Paolo Conticini e Antonella Elia, pronti ad accompagnare la conduttrice durante lo svolgimento delle sfide e a mettersi alla prova in prima persona. Non mancheranno elementi di varietà: molte prove, infatti, richiederanno un grande dispiego di persone, mezzi e molto altro ancora. In studio, inoltre, sarà presente un neurochirurgo, il dott. Marcello Marchetti, che spiegherà, da un punto di vista scientifico, quali capacità mentali e aree del cervello sono state impiegate durante le esibizioni. E, novità di quest’anno, sarà presente anche Il Disillusionista, che, già popolarissimo sul web, senza svelare la sua identità, ma sotto le vesti di un supereroe svelerà alcuni segreti che si nascondono dietro l’arte dell’illusionismo. Perché se è vero che la mente può avere poteri straordinari, è altrettanto vero che può essere illusa.

Superbrain – Le Supermenti è un programma scritto da Fabio Pastrello con Totò Coppolino, Nicola De Feo, Pietro Gorini, Marco Soprano e Gabriela Ventura. La regia è di Stefano Mignucci. L’appuntamento con la prima di queste nuove tre puntate è fissato per questa sera – sabato 14 dicembre 2013 – alle 21.10 su Rai Uno.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.