Che tempo che fa: anticipazioni e ospiti sabato 30-11-2013 in diretta tv-streaming Rai3 – Video

Lo storico talk di Fabio FazioChe tempo che fa, torna oggi – sabato 30 novembre 2013 – con una nuova puntata in diretta tv-streaming (link diretto a fondo articolo) in access-prime time su Rai Tre. La novità principale rispetto alla passata edizione riguarda gli orari di programmazione: il sabato (oggi incluso) andrà in onda come di consueto dalle 20.10 alle 21.30, mentre la domenica si protrarrà un’ora in più fino alle 22.30, per poi lasciare spazio al Tg3/Regione e al nuovo talent per aspiranti scrittori, Masterpiece. Questa sera gli ospiti in studio introdotti da Filippa Lagerback saranno il senatore Sandro Bondi, l’attore, comico e regista Leonardo Pieraccioni, il giornalista e scrittore Aldo CazzulloCarlo Cracco, uno dei top chef italiani nel mondo.

Sandro Bondi, deputato di Forza Italia e senatore, parlerà dell’attuale situazione politica del centrodestra italiano dopo la scissione del PdL e la decadenza di Berlusconi. Per quanto riguarda il cinema, Leonardo Pieraccioni introdurrà il film, nelle sale dal prossimo 12 dicembre, Un fantastico via vai, di cui è sceneggiatore, regista e protagonista insieme a Giorgio Panariello, Serena Autieri, Maurizio Battista, Marco Marzocca e Massimo Ceccherini. Spazio poi al giornalista ed editorialista del Corriere della Sera Aldo Cazzullo, dal 22 ottobre scorso in libreria con Basta Piangere! Storie di un’Italia che non si lamentava.

In conclusione, il pluripremiato chef Carlo Cracco (nella foto in alto) presenterà il suo nuovo libro – A qualcuno piace Cracco: la cucina regionale come piace a me – nel quale sono pubblicate 60 ricette classiche della tradizione italiana, arricchite e rivisitate col suo personalissimo tocco. L’appuntamento con questa nuova puntata del sabato di Che tempo che fa è fissato per questa sera – 30 novembre 2013 – alle 20.10 su Rai Tre. Anche in streaming in simulcast sul sito delle dirette Rai –> Rai Tre.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.