Report di Milena Gabanelli: anticipazioni lunedì 4-11-2013 in tv-streaming Rai3 – Video

Rivedi questa puntata di Report – Video replica integrale a fondo articolo.

Oggi – lunedì 4 novembre 2013 – torna Milena Gabanelli con la 6a puntata della nuova stagione autunnale di Report in prima serata su Rai Tre. L’inchiesta principale di stasera, intitolata Unione di fatto, sarà una sorta di viaggio parallelo tra Stati Uniti e Europa, nel quale si racconteranno, attraverso l’incontro di uomini che hanno avuto la visione giusta, le  imprese, gli investimenti, e le politiche industriali americane ed europee. Riportiamo direttamente da un articolo di Michele Buono dal sito ufficiale di Report:“Avete presente quella macchina nei film di fantascienza che trasforma le cose disegnate al computer direttamente in oggetti veri? Beh oggi negli Usa c’è già. E non solo c’è ma è il punto di partenza  della terza rivoluzione industriale. Hai in mente un oggetto qualsiasi? Lo disegni, invii il progetto via web, e i  bit che fai viaggiare si materializzano a centinaia di migliaia di chilometri di distanza grazie alle stampanti in 3d”.

Sempre dallo stesso articolo:“Niente viaggi, niente tempo sprecato, denaro ed energia risparmiati, è questa la nuova frontiera che sta attraversando la  rivoluzione della manifattura! Almeno è quello che hanno pensato  in America – si progetta in un posto e la merce si materializza dove serve. Niente magazzini, niente crisi di sovrapproduzione e costi bassi per far partire un’impresa. E allora subito una legge, finanziamenti pesanti e si comincia. C’e l’abbiamo anche a Reggio Emilia, ma chi ha avuto coraggio e la visione di investire a differenza dagli imprenditori negli  Usa, si trova da solo senza supporto del Paese e neppure quello dell’Europa. Dove  a nessuno è venuto in mente di creare un sistema intorno a quest’innovazione. Perché?”.

L’appuntamento con la 6a puntata di Report è per questa sera – lunedì 4 novembre 2013 – su Rai Tre a partire dalle ore 21.05 – Anche in streaming –> Rai Tre.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.