Anticipazioni Squadra Antimafia 5: trama settima puntata di stasera 28-10-2013

Qui il riassunto e il video della puntata.

Nuovo appuntamento, questa sera, lunedì 28 ottobre 2013, alle 21.10 su Canale 5, con Squadra Antimafia 5, l’avvincente fiction poliziesca diretta da Beniamino Catena, con Marco Bocci, Giulia Michelini e la new entry Ana Caterina Morariu. Dopo i drammatici avvenimenti del sesto episodio (qui il riassunto e il video) nel quale abbiamo avuto la conferma della morte del piccolo Leonardino (ma sarà davvero così?), c’è grande attesa per la settima puntata di stasera che si preannuncia quindi ad altissima tensione. Dopo il salto una breve anticipazione della trama…

Catania è teatro di una sanguinosa guerra di mafia, quella tra Achille Ferro (Francesco Montanari) e il padre Oreste (Luigi Diberti), liberato dalla prigionia che proprio il figlio gli aveva inflitto e ora alleato con Dante Mezzanotte (Andrea Sartoretti), deciso a vendicare Rosy (Giulia Michelini) per la morte di Leonardino

La squadra, ora capitanata da Lara, conta i cadaveri a terra. Ma le attenzioni di Calcaterra (Marco Bocci) sono tutte incentrate a incastrare Veronica Colombo (Valentina Carnelutti), convinto che la donna sia legata in qualche modo al giovane Ferro.

Mentre infatti Lara si rifiuta di credere alla colpevolezza della sorella, Domenico vuole andare a fondo, e decide di svolgere delle indagini per conto proprio. Anche a costo di scontrarsi con la sua partner, che ora è anche il suo capo…

Qui le anticipazioni dell’ottava puntata in onda lunedì 4 novembre.

Scritto da Marzia Giusepponi.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.