Chi l’ha visto? – Anticipazioni mercoledì 9-10-2013 – Diretta tv e streaming Rai3

La quinta puntata della 26a edizione di Chi l’ha visto? andrà in onda oggi – mercoledì 9 ottobre 2013 – in diretta tv-streaming (link a fondo articolo) in prima serata su Rai Tre. Il programma di Federica Sciarelli (anche conduttrice) e Giuseppe Rinaldi, prodotto da Barbara Mariani per Rai Tre e curato da Laura Rulli e Viviana Saita per la regia di Simonetta Morresi, questa sera si occuperà principalmente del caso di Mario Biondo, il cameraman siciliano sposato con la conduttrice televisiva spagnola Raquel Sanchez Silva, conosciuta durante la trasmissione Supervivientes, versione iberica de L’isola dei famosi. Il suo corpo senza vita è stato trovato dalla governante nella sua casa di Madrid. La giovane coppia avrebbe dovuto festeggiare a breve il primo anniversario di matrimonio. Come è morto Mario? Sono state avanzate varie ipotesi di suicidio, ma la moglie Raquel le ha rispedite tutte al mittente dichiarando più volte che erano una coppia felice e che la gente non sarebbe dovuta arrivare a conclusioni avventate prima della conclusione delle indagini.

Spazio anche, ancora una volta, alla vicenda di Roberta Ragusa, la donna scomparsa il 13 gennaio 2012 dalla sua abitazione di S. Giuliano Terme in provincia di Pisa. L’unico indagato fino ad ora è il marito Antonio Logli, mentre proseguono le ricerche all’interno dei terreni di sua proprietà grazie al georadar. Si troveranno tracce della donna? Nel corso della puntata di stasera si parlerà anche dei casi di Yara Gambirasio e di Andrea Pizzocolo, il ragioniere 41enne di Arese che un mese fa ha ucciso la giovane donna romena Lavinia Simona Ailoaiei.

L’appuntamento con la quinta puntata della 26a stagione di Chi l’ha visto? è fissato per stasera – mercoledì 9 ottobre 2013alle 21.05 su Rai Tre, subito dopo Un posto al sole. Il programma sarà visibile anche in simulcast in streaming sul sito ufficiale delle dirette Rai –> Rai 3.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.