Un medico in famiglia 8: anticipazioni ultima puntata di stasera – Video

Per il video della replica clicca qui.

Ultimo imperdibile appuntamento questa sera, domenica 19 maggio 2013, in prima serata su Rai Uno, con “Un medico in famiglia 8”, la fiction di successo, diretta da Elisabetta Marchetti e prodotta da Carlo Bixio per Publispei, con Lino Banfi nei panni di nonno Libero, Giulio Scarpati nel ruolo di Lele e Margot Sikabonyi nelle vesti di Maria. Dopo 12 appassionanti puntate le vicende di casa Martini si avviano alla conclusione. Ma cosa succederà nella tredicesima e ultima puntata? Dopo il salto una breve anticipazione dei due episodi che andranno in onda: “La Notte dei Desideri” e “Lieti Eventi in Casa Martini“…

Episodio 25 – “La Notte dei Desideri”

Mentre gli operai staccano ai Martini acqua, luce e gas, Maria (Margot Sikabonyi) prega Roberto (Alessandro Tersigni) di bloccare l’esproprio della villetta. Ma il ragazzo, ferito e deluso per essere stato lasciato, decide di schierarsi dalla parte del padre.

Intanto, mentre Lele (Giulio Scarpati) organizza una raccolta firme contro la cancellazione del pro-bono, Guenda (Chiara Gensini, annuncia a Gus (Paolo Conticini) di aspettare un bambino. Marco e Maria, superata ormai la crisi, decidono finalmente di sposarsi.

Episodio 26 – “Lieti Eventi in Casa Martini”

Mentre Anna (Eleonora Cadeddu) continua la sua storia con Emiliano (Edoardo Purgatori), Maria e Marco, visto che i problemi con la casa non sono ancora risolti, vorrebbero rimandare un’altra volta il matrimonio, ma Lele e famiglia decidono di organizzarlo in 24 ore e in casa. Intanto il giornalista mette in pratica la sua idea per salvare casa Martini

Nel giorno del matrimonio, però, un disperato Fulvio Magnani (Ivano Marescotti) indirizza un bulldozer contro la villetta…

Un medico in famiglia 8 - Ultima puntata

Un medico in famiglia 8 – Ultima puntata

Un medico in famiglia 8 - Ultima puntata

Un medico in famiglia 8 – Ultima puntata

Un medico in famiglia 8 – Anteprima 13a puntata

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.