Festival di Cannes 2013 al via. A quale film la Palma d’oro?

Domani, mercoledì 15 maggio 2013, prenderà il via la 66^ edizione del Festival di Cannes che si concluderà domenica 26, giorno dell’assegnazione della Palma d’oro 2013 e tutti gli altri premi ai film in concorso. Aprirà questa edizione 2013 del Festival, dedicata all’amore senza fine tra Paul Newman e la moglie Joanne Woodward (vedi locandina nella foto in alto), la presentazione del film Il grande Gatsby, trasposizione cinematografica in 3D dell’omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald. Per l’evento, sono volati in Francia per essere presenti domani in Costa Azzurra il regista Baz Luhrmann e gli attori protagonisti Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan. Ci si attende molto da questa pellicola, già paragonata per le atmosfere a Moulin Rouge (2001) dello stesso Luhrmann.

Come procede il TotoFestival di Cannes 2013? Difficile pronosticare ora il vincitore della Palma d’oro di questa edizione, è troppo presto ma se non altro vi possiamo indicare i favoriti. La giuria, presieduta da Steven Spielberg, è senza dubbio altamente competente. Tra i giurati, per citarne tre su tutti, troviamo Nicole Kidman, Ang Lee e Christopher Waltz. A contendersi il premio più ambito dovrebbero essere i film Only God Forgives (Solo Dio Perdona – di Nicolas Winding Refn, con Ryan Gosling), The Immigrant (di James Gray, con Jeremy Renner, Joaquin Phoenix e Marion Cotillard), Venus in Fur (di Roman Polanski, con Emmanuelle Seigner e Mathieu Amalric), Inside Llewyn Davis (di Ethan e Joel Coen, con Carey Mulligan, Justin Timberlake, John Goodman), e Le Passè (di Asghar Farhadi, con Bérénice Bejo).

E i film italiani? Il nostro cinema è ben rappresentato con il film in concorso di Paolo Sorrentino, La grande bellezza, che racconta una Roma decadente e incapace di reagire, tra festini e personaggi vacui, grigi, insignificanti (trailer ufficiale a fondo articolo). Nel cast il protagonista Toni Servillo, e tra gli altri Carlo Verdone e Sabrina Ferilli. Nella sezione collaterale Un Certain Regard troviamo invece il primo lungometraggio di Valeria Golino da regista, Miele, attualmente nelle nostre sale. Per concludere, nella Semaine de la critique l’Italia è presente con Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, anche loro al primo lungometraggio intitolato Salvo.

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.