Amici 12: replica prima puntata serale del 6 aprile 2013 – Video

Ha preso il via ieri, in prima serata su Canale 5, l’edizione serale del talent ideato e condotto da Maria De Filippi Amici 12. Chiara e Andrea eliminati. Harrison Ford ospite internazionale. Duetti d’eccezione con Gino Paoli, Fabri Fibra e Mengoni. Se non avete visto la puntata, qui di seguito potete leggere tutto quello che è successo ieri, sabato 6 aprile 2013, su Canale 5. L’apertura della serata è affidata alle parole della conduttrice Maria De Filippi che ha parlato di speranza per i ragazzi, concetto poi ribadito anche dal sindaco di Firenze Matteo Renzi.

Inizia poi la gara con la prima partita. Al centro i due direttori artistici Emma e Miguel, dopo il pari e dispari tra i due, inizia la sfida tra le due squadre con la prima manche. Tocca ai blu: Bosé decide di schierare il Canto di Squadra: quest’anno infatti saranno i due coach a decidere se ballare, cantare, chi schierare a seconda dell’andamento della gara.

Tutti i cantanti della squadra Blu cantano “What’s are friends are for”, al termine Miguel si alza in piedi soddisfatto, Gabry Ponte afferma che ha visto  uno dei ragazzi particolarmente emozionato mentre Luca Argentero è soddisfatto. Tocca ora ad Emma decidere cosa proporre e sceglie il Ballo di Squadra, parte la base e gli allievi ballerini dei Bianchi con i professionisti eseguono la coreografia di Peparini. Al termine Maria chiama al centro dello studio le due squadre per il verdetto della giuria: Ferilli sceglie i blu, Argentero i bianchi, Gabry Ponte i bianchi. Risultato: 1 a 0 per la squadra capitanata da Emma.

Si procede con la seconda manche. Bosè schiera Verdiana. Emma risponde con Moreno in freestyle. Seconda votazione: tre voti per i Blu. 1-1.

Via con la terza manche, Maria annuncia un quarto giurato, “un mito”, del quale vediamo un Rvm che ricostruisce la sua ricca carriera: si tratta di Harrison Ford che entra in studio acclamato dal pubblico.

Maria spiega che la terza prova è particolare, in quanto la votazione dei quattro giudici sarà segreta fino al termine della quarta prova, e il voto del quarto giurato, in questo caso Ford, vale doppio. Emma chiama il Duetto con ospite, canta Greta “Sei nell’anima” insieme a Gianna Nannini.

Miguel replica: Verdiana con Marco Mengoni in “L’essenziale”, il brano con cui ha vinto il Festival di Sanremo. Si procede con la votazione: Gabry Ponte afferma di aver votato per Greta. Gli altri voti, come detto, restano segreti.

Comincia la quarta prova, Emma decide di schierare la Comparata di Break tra Anthony dei Bianchi ed Antonio dei Blu. E subito la votazione: Gabry Ponte e Ferilli scelgono Anthony. Risultato: 2 a 1 per la squadra bianca.

Miguel per la quinta prova schiera l’esibizione singola di ballo con Nicolò sulle note dei Modà. Emma replica con un’altra esibizione singola, di Lorella sulle note di “Shut up”. Verdetto di questa quinta manche: Ferilli sceglie Nicolò, Argentero e Gabry Ponte Lorella. Risultato: 3 a 1 per la squadra bianca.

E’ il momento di conoscere il verdetto definitivo di questa prima sfida: le due squadre si schierano al centro dello studio e “il giro delle carte”, colpo di scena, dice Blu.  Nella prova secretata, Ford ha dato 2 punti ai Blu e la giuria 1 ai Blu. Vincono quindi questa prima partita i Blu.

Scopriamo chi sono i candidati all’eliminazione. Per l’esclusione dell’allievo dei Bianchi, Miguel sceglie Lorella, i professori propongono Chiara e infine i ragazzi, a maggioranza, Greta, che non nasconde la delusione del voto in particolare di Costanzo. Emma salva Greta e il ballottaggio è tra Lorella e Chiara.

I professori esprimono il loro giudizio e la carta sul ledwall al termine mostra chi rimane in gara, ossia Lorella. Chiara Provvidenza quindi è la prima eliminata del Serale.

Entra in studio il secondo ospite che “di mestiere fa ridere”, si tratta di Alessandro Siani. L’attore si propone in un lungo e divertente monologo strappando sorrisi e applausi scroscianti al pubblico.

Inizia la seconda sfida, al termine della quale ci sarà una seconda eliminazione. Miguel chiama la Prova Comparata tra Marta e Lorella sulle note di “Rolling in the deep” e “Maniac”. Subito la votazione: Argentero sceglie Marta, Sabrina invece sceglie i Bianchi, Gabry vota Blu. 1 a 0 per la squadra Blu.

Altra prova comparata, questa volta di canto, Verdiana contro Angela su musica di “Without you”. Al termine dell’esibizione, Luca vota Bianchi, Gabry sceglie Blu e Sabrina, decisiva, vota Bianchi.  1-1.

Si arriva alla terza prova, quella secretata che può dare 3 punti, in cui vota anche Harrison Ford, Miguel schiera il ballo di squadra, mentre Emma cala il duetto di Emanuele con Moreno in “Maria”.

Si passa alla quarta prova, Miguel schiera il duetto con Edwyn e Costanzo in “Beautiful day”, mentre Emma propone l’esibizione singola di ballo di Pasquale. I tre giurati scelgono all’unanimità Pasquale. Risultato: 2 a 1 per la squadra Bianca.

E’ il momento dell’ultima prova, Miguel chiama il Duetto con ospite formato da Ylenia e Gino Paoli, Emma risponde con un altro duetto d’eccezione, di Fabri Fibra e Moreno.

Arriva il momento del verdetto definitivo di questa seconda sfida: 3-1 per la squadra Bianca. Maria ricorda che la prossima settimana i direttori artistici parteciperanno con proprie esibizioni alla sfida tra squadre.

Si passa all’eliminazione, Emma sceglie per l’esclusione Andrea, i professori decidono per Edwyn e i ragazzi a maggioranza per Costanzo. Miguel salva Edwyn, al ballottaggio vanno Andrea e Costanzo e i professori votano per il salvataggio di quest’ultimo. Andrea Di Giovanni è il secondo eliminato di questa sera.

Appuntamento a sabato prossimo.

Amici 12 - Harrison Ford

Amici 12 – Harrison Ford

Amici 12

Amici 12

Amici 12

Amici 12

Amici 2013

Amici 2013

Amici 12 Miguel Bosé

Amici 12 Miguel Bosé

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

Amici 12 replica puntata 6 aprile 2013 – Video

Amici 12 replica puntata 6 aprile 2013 - Video

Amici 12 replica puntata 6 aprile 2013 – Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.