Malta – Italia: formazioni, diretta Tv e streaming Rai 26 marzo 2013

Dopo lo spettacolare pareggio nell’amichevole con il Brasile, gli Azzurri di Prandelli tornano a fare sul serio. Questa sera, martedì 26 marzo, alle 20.30, in diretta su Rai1 (e in Alta Definizione sul canale 501 Rai HD) al “National Stadium” di Ta’ Qali di Attard a pochi chilometri dalla capitale La Valletta, li attende la sfida con Malta (all’andata, giocata a Modena, lo scorso settembre, l’Italia s’impose 2-0 grazie ai gol di Mattia Destro e Federico Peluso). La gara è il primo impegno del 2013 nelle qualificazioni ai Mondiali 2014 in Brasile: gli Azzurri con 10 punti sono in testa al Gruppo B.

In campo i blocchi provenienti da Juventus e Milan: difesa e regia affidata ai bianconeri Buffon, Marchisio e Pirlo; davanti la coppia rossonera formata da Balotelli ed El Shaarawy. Prossima tappa il 7 giugno con la Repubblica Ceca.

Dopo aver testato il tridente, nella rifinitura della vigilia della sfida contro Malta, Prandelli è tornato al 4-3-1-2 con Giaccherini alle spalle della coppia El Shaarawy-Balotelli.

“Non siamo ancora pronti per il modulo a tre attaccanti – ha detto il ct azzurro – La formazione non la do perché ho un dubbio Giaccherini-Cerci. E’ una partita delicata. Dovremo essere bravi a creare spazi che non ci sono. Dovremo essere squadra come loro”.

“Quando ho detto che Malta è più organizzata del Brasile non volevo offendere il Brasile nè prendere in giro nessuno – ha proseguito Prandelli – Semplicemente, sono molto bene organizzati e chiusi. Potrebbe essere una partita semplice se noi saremo bravi nel creare spazi. Questa squadra si allena tutte le settimane ed è come una squadra di club. Non sono come le Nazionali che hanno poco tempo, quindi abbiamo una grande considerazione di loro. Non sarà facile cerare spazi, dovremo essere bravi a giocare a due tocchi a creare profondità. Comunque ora contano i punti, può andar bene anche un 1-0, dipende anche da come lo ottieni”.

Ecco le probabili formazioni:

Malta (4-4-2): Hogg, A. Ajus, Dimech, Caruana, Failla, Herrera, Sciberras, Briffa, R. Fenech, Schembri, Mifsud (Haber, Camilleri, Borg, P. Fenech, A. Muscat, R. Muscat, Cohen, Vella). All. Ghedin

Italia (4-3-2-1): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, De Sciglio; Montolivo, Pirlo, Marchisio; Giaccherini, El Shaarawi, Balotelli (De Sanctis, Astori, Maggio, Ranocchia, Candreva, Diamanti, Florenzi, Poli, Cerci, Giovinco, Gilardino, Sirigu). All Prandelli

Arbitro: Serdar Gözübüyü (Olanda)

La lunga diretta Rai inizierà alle 19.30 su Raisport 1 con un ampio pre gara condotto da Marco Mazzocchi per conoscere tutte le ultime a pochi minuti dal fischio d’inizio.

Alle 20.30, su Rai1, RaiHd e in streaming sul web sul sito Rai (link a fondo articolo), diretta di Malta-Italia con telecronaca di Stefano Bizzotto, il commento tecnico di Beppe Dossena e le interviste a bordocampo di Alessandro Antinelli.

Al termine della partita, sempre su Rai1 e dalle 23.00 su Raisport 1, spazio alle interviste e agli approfondimenti per rivivere le emozioni del match e ascoltare le voci dei protagonisti della gara ai microfoni di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria.

Diretta live streaming Rai1: Malta – Italia ore 20.30 –> Link diretto.

Malta - Italia Qualificazioni Mondiali 2014

Malta – Italia Qualificazioni Mondiali 2014

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.