Ris Roma 3 – Delitti imperfetti: replica settima puntata del 14 novembre – Video

Ascolti in crescita per Ris Roma 3 – Delitti imperfetti”, la serie prodotta dalla Taodue di Pietro Valsecchi per Mediaset, con Fabio Troiano, Euridice Axen, Primo Reggiani, Marco Basile e le new entry Alberto Rossi, Serena Rossi e G Max. La settima puntata andata in onda ieri, mercoledì 14 novembre, su Canale 5 ha registrato un netto di 4.078.0000 spettatori e uno share del 15,73%, migliorando sensibilmente il dato della settimana scorsa. In attesa di scoprire quali saranno gli sviluppi auditel delle prossime puntate, vediamo cosa è successo nei due episodi andati in onda ieri: Il riscatto del capitano e Salvate Lara!. La Banda del Lupo riesce ad incastrare il capitano Brancato. La donna viene sospesa dal servizio… Per chi si fosse perso l’episodio, può rivederlo (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web di Mediaset.

Episodio 3×13 “Il riscatto del capitano”.

La Banda del Lupo, con la complicità del professor Greco (Alberto Rossi), riesce ad incastrare Lucia (Euridice Axen) per l’omicidio di Riccardo Vanni, il ragazzo che Lucia ha tentato di allontanare in ogni modo dalla vita della figlioccia Rosanna (Eleonora Timpani). Tutti gli indizi ritrovati sulla scena del crimine, infatti, sembrano condurre a lei. Il Generale Abrami (Massimo Wertmuller) si trova costretto a sospendere la Brancato e il comando passa a Ghirelli (Fabio Troiano).

Nel frattempo, Pugliese (Marco Basile) permette al professor Greco (Alberto Rossi) di vedere sua figlia per qualche minuto: ma non la libererà fino a quando non avrà ciò che vuole. Un uomo sulla spiaggia vede Gerry (Antonio Grasso), Pugliese e Greco e il Lupo ordina al fratello di liberarsene. L’uomo ubbidisce ma subito dopo sembra pentirsi di averlo fatto.

Grazie ad un’intuizione di Ghiro, i Ris scoprono che gli assassini sono entrati in casa della vittima da una finestra. Dopo un accurato controllo Ghirelli trova un bottone. Sopra c’è un’impronta che però corrisponde solo parzialmente a quelle di Anita Cescon (Serena Rossi). E questo alla Melandri (chiamata a ad indagare sul capitano Brancato) non basta.

I Ris però non si arrendono e continuando ad indagare trovano nella cantina del palazzo di Vanni una traccia di sangue che corrisponde con il Dna di Mario Pugliese.

Questa prova basta a scagionare la Brancato, che viene subito reintegrata in squadra. I colleghi, tranne Greco, si mostrano entusiasti. Orlando capisce che Greco nasconde qualcosa e ne parla con Lucia.

Lucia non vuole credergli, ma gli episodi che Serra sottolinea non sembrano lasciare dubbi: è lui la talpa. La donna trova il secondo telefono di cui Orlando le ha parlato e scopre la verità.

Episodio 3×14 “Salvate Lara”.

Dopo aver confessato tutto ai Ris, il professor Greco si dice disposto a collaborare con la squadra. Su richiesta di Lucia, Stefano chiama quindi il Lupo, chiedendogli un appuntamento.

Sulle sponde del Tevere, intanto, viene ritrovato il cadavere di una giovane donna, Ludovica Ferrante: la ragazza aveva vinto un concorso ed era entrata a lavorare al Ministero. Nelle vicinanze viene trovata una moto, appartenente ad un ragazzo di nome Mirko e un orecchino, probabilmente appartenente all’assassino.

Convocato al Ris, il giovane confessa di aver rubato al cadavere solo un anello, ma precisa di non aver uccciso la ragazza.

Ghiro, Bianca (Lucia Rossi) ed Emiliano (Primo Reggiani) scoprono che Ludovica aveva una relazione con un collega. Ma questa pista non porta a nulla. Ad uccidere Ludovica, infatti, è stata una ragazza che ce l’aveva con lei per il posto di lavoro che credeva di meritare. Grazie al suo orecchino, ritrovato sulla scena del crimine, viene arrestata.

Intanto, viene ritrovato anche il cadavere dell’uomo ucciso sulla spiaggia e Lucia e Bart risalgono a Gerry. Se trovano il posto dove l’uomo lavorava, possono trovare anche il luogo dove la banda tiene prigioniera Lara.

Greco ha un appuntamento con il Lupo e i RIS si preparano all’incontro.

Lucia e Bart (Marco Rossetti) scoprono che l’uomo ucciso da Jerry lavorava come operaio in un inceneritore tra Ostia e Pomezia: è lì che cercheranno Lara.

Pugliese dice al fratello di uccidere Lara, ma quando i carabinieri arrivano sul posto: Gerry lascia andare la ragazza e scappa.

Nel frattempo Stefano si presenta all’appuntamento con il Lupo che lo uccide con una coltellata sotto gli occhi di Lucia.

I Ris si gettano nell’inseguimento, ma Pugliese riesce a scappare. Greco, invece, si spegne tra le braccia di una disperata Lucia…

Per le anticipazioni dell’ottava puntata di mercoledì 21 novembre clicca qui.

Ris Roma 3 - Delitti imperfetti

Ris Roma 3 – Delitti imperfetti

Ris Roma 3 - Delitti imperfetti

Ris Roma 3 – Delitti imperfetti

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

Ris Roma 3 – Delitti imperfetti: replica settima puntata 14/11/2012 – Video

Ris Roma 3 - Delitti imperfetti replica settima puntata - Video

Ris Roma 3 – Delitti imperfetti replica settima puntata – Video