Squadra Antimafia 4 – replica settima puntata del 29 ottobre – Video

Continua il gradimento del pubblico per Squadra Antimafia 4 – Palermo Oggi, la fiction diretta da Beniamino Catena e prodotta da Taodue per Mediaset, con Simona Cavallari, Giulia Michelini, Greta Scarano e Marco Bocci. La settima avvincente puntata andata in onda ieri, lunedì 29 ottobre, in prima serata su Canale5, ha registrato un ascolto di 4.931.000 spettatori e uno share del 17,94%, risultando il programma più visto del prime time. Ancora tante emozioni e colpi di scena nella settima puntata: Calcaterra e Rosy Abate sono sempre più vicini. La Regina di Palermo cercherà di tirare su il morale al vice questore… Per chi si fosse perso la puntata, può rivederla (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web di Mediaset.

Il racconto si apre con l’amara scoperta di Domenico che il bambino che Claudia aspettava non era suo.
Per quanto sconvolto, il vicequestore Calcaterra continua a collaborare con Rosy Abate (Giulia Michelini) all’indagine su Ilaria La Viola (Serena Iansiti),  che in realtà è la cugina di Rosy.

Armando Mezzanotte (Massimo De Santis) e De Silva (Paolo Pierobon), avendo in ostaggio sua sorella sono certi che avranno quello che vogliono da Umberto Nobile (Tommaso Ramenghi).

Intanto, La Leoni (Greta Scarano) cerca in casa dell’imprenditore qualche indizio che la aiuti nelle indagini. Ilaria (Serena Iansiti) e Nerone tentano di fuggire, ma Dante (Andrea Sartoretti) riesce a convincerla a fermarsi da loro, non più come ‘carcerata’ ma come ospite.

Domenico si sfoga con Rosy: come ha fatto Claudia a nascondergli una cosa del genere. Di chi era la bambina che aspettava?

Calcaterra, grazie all’aiuto del direttore del carcere che ha fatto analizzare un bicchiere della cella delle due ragazze, viene a sapere che Ilaria ha drogato Rosy: chi l’ha aiutata?

Umberto nel frattempo si mette in contatto con i Mezzanotte per organizzare un incontro e liberare sua sorella. Il ragazzo è disposto a pagare qualsiasi cifra per riportare a casa Ilaria. Quest’ultima intanto si sfoga con Dante: non conosceva Umberto fino all’anno prima ed è stato lui a raccontarle della morte del padre.

Francesca decide di indagare da sola: vuole sapere tutto sui genitori di Umberto.

Rosy prima di aiutare ancora la polizia ad arrestare la cugina, ottiene di poter far visita a suo figlio. Calcaterra non potendo prendere parte all’operazione di Rosy, chiede l’aiuto di Pietrangeli (Giordano De Plano). Sandro accetta, purché Domenico gli prometta che dopo aver preso gli Abate prenderanno anche Nerone, il killer che ha ammazzato il collega e amico Serino.

Rosy riesce a procurarsi un incontro con Manuzza, mentre la Duomo la segue a distanza. Il latitante però capisce che si tratta di una trappola e Sandro e la squadra sono costretti ad intervenire. Rosy con una pistola costringe il mafioso a dire chi l’ha pagato: la segretaria dell’avvocato di Ilaria trovato morto.

Da lei riescono a risalire al telefono pubblico dal quale l’avvocato corrotto parlava con chi lo pagava per occuparsi del caso di La Viola.

Grazie ai tabulati telefonici la Duomo arriva a Umberto Nobile. La Leoni, che nel frattempo ha scoperto chi è davvero Umberto, decide di affrontarlo da sola. Umberto prova a spiegarle il suo piano: vuole distruggere la mafia per garantire alla sua terra, la Sicilia, un futuro migliore, la morte della Mares è stato solo un errore.

Francesca convince il fidanzato a consegnarsi, ma De Silva, che ha visto e ascoltato tutto, è pronto a intervenire e con Armando lo porta via.

Ilaria, che ormai si è alleata con i fratelli Mezzanotte, capisce che non può più fidarsi del fratello e lo uccide a sangue freddo con un colpo di pistola alla nuca. Quando la polizia, che ha localizzato la telefonata di Nobile, arriva alla villa dei Mezzanotte, lo trova già morto.

Intanto Palladino (Ludovico Vitrano) scopre che è Giulia, la compagna di Pietrangeli, la talpa che passa le informazioni ai Mezzanotte. La donna seguendo Calcaterra fino al nascondiglio dell’Abate scopre dove si nasconde Rosy e dà la notizia ai mafiosi. Nel mentre Domenico sfoga tutta la sua rabbia con Rosy che però lo provoca e i due finiscono col fare sesso…

Cosa accadrà nella prossima puntata? Qui le anticipazioni

Squadra Antimafia 4 - Palermo Oggi - Settima puntata

Squadra Antimafia 4 – Palermo Oggi – Settima puntata

Squadra Antimafia 4 - replica settima

Squadra Antimafia 4 – replica settima

Squadra Antimafia 4 - replica settima puntata - Video

Squadra Antimafia 4 – replica settima puntata – Video