I Cesaroni 5: replica sesta puntata del 19 ottobre 2012 – Video

Ascolti in leggero calo per I Cesaroni, la fiction con Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Max Tortora e Nina Torresi. La sesta puntata andata in onda ieri, venerdì 19 ottobre, su Canale 5, ha registrato un ascolto di 4.521.000 spettatori pari al 18% di share, risultando il secondo programma più visto del prime time dopo Tale e Quale Show (qui il video). Per chi si fosse perso la puntata, può rivederla (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web di Mediaset. Lucia e Giulio, in Tribunale, firmano le pratiche per il divorzio. In ascensore però…

Giulio riceve la convocazione del tribunale per la separazione e, con la morte nel cuore, decide che è giunto il momento di prendere le distanze da Lucia. Nel frattempo Lucia, che ha saputo da Stefania che Giulio è ancora innamorato di lei, prova invano a scatenare una reazione nell’uomo, per capire se quello che le ha detto l’amica risponde al vero. I due, però, vittime delle loro reciproche incomprensioni, finiscono per allontanarsi sempre più.
Intanto anche Stefania ha i suoi problemi da risolvere. Per errore, infatti, ha buttato via l’intera collezione di fumetti di Tony Gringo di Ezio. Il meccanico, disperato, entra in depressione, convinto di aver perso per sempre la fonte di ispirazione per le sue genialate.
La preside, sentendosi in colpa, decide di recuperarli e con l’aiuto di Lucia rintraccia l’autore, Tony Gregoretti, che vive in Maremma. Anche Cesare e Giulio, preoccupati per l’amico, decidono di fare qualcosa e scoprono che Barilon ha trovato nel cassonetto la collezione di fumetti di Ezio e l’ha venduta on-line.
Donne e uomini si ritrovano così in Maremma, decisi ad aiutare Ezio ad ogni costo.
Per Giulio e Lucia, però, arriva il momento di recarsi in tribunale. Nessuno dei due vuole cedere di fronte all’altro e così firmano per la separazione, ma non fanno in tempo ad uscire dall’ascensore che la passione li travolge.
La casa discografica di Marco, nel frattempo, chiede al ragazzo di comporre una canzone d’amore per Nathalie, ma lui non riesce a trovare la giusta ispirazione. Il problema è che dopo la rottura con Eva qualcosa dentro di lui si è spezzato. La consapevolezza che non si può vivere ancorati al passato e che è giunto il momento di guardare avanti, lo aiuteranno a trovare l’ispirazione per la realizzazione di un nuovo brano, “Non sento più niente”.

Marco decide di cantare il pezzo insieme a Nathalie alla festa organizzata da Maya e da Fernando per raccogliere le firme contro la chiusura del Parco della Garbatella. Confrontarsi con le storie d’amore raccolte per la festa al parco e soprattutto ascoltare le parole della nuova canzone di Marco faranno scoprire a Maya un’altra faccia dell’amore, fatta di lacrime e sofferenza.
Anche Alice capisce che è giunto il momento di guardare al futuro, decide così di dare una possibilità a Francesco e, nel momento in cui lo fa, riesce a gettare le basi per ricucire lo strappo con Rudi.
Rudi dal canto suo, si sente un po’ escluso da tutti: la sorellastra sta andando avanti con la sua vita e il suo vecchio gruppo, si è messo a cercare un nuovo batterista. Ma il giovane Cesaroni non è disposto a farsi rimpiazzare così facilmente e decide di sabotare la loro ricerca. Miriam, però, non si dà per vinta e compra una drum machine, ma alla prima esibizione pubblica del gruppo lo strumento elettronico va in tilt e la band viene fischiata.
L’intervento di Mattia (Daniele La Leggia), un talentuoso batterista, toglie dai guai i ragazzi. Rudi, che ha assistito non visto al disastro dei suoi amici, in preda ai sensi di colpa fa sì che Mattia si metta in contatto con il gruppo.

Nel secondo episodio: Dopo aver fatto l’amore nell’ascensore del tribunale, Lucia e Giulio cercano qualsiasi pretesto per vedersi anche se nessuno dei due riesce a fare il primo passo verso l’altro.
Intanto, Mimmo (Federico Russo) cerca conforto nella preghiera per lenire le due pene d’amore con Matilde (Angelica Cinquantini). Ezio convinto che il ragazzino abbia ricevuto una chiamata dall’alto, chiede a Cesare di portare il nipote nel convento di Soratte.
Giulio, grazie a Matilde, scopre la delusione d’amore del figlio e quando capisce che Ezio e Cesare hanno portato Mimmo in convento decide di andare immediatamente a riprendersi il ragazzino. Lucia lo accompagna, ma i due a causa di una gomma forata sono costretti a trascorrere la notte in macchina, perché completamente isolati.
Quando finalmente riescono a raggiungere il convento, Giulio va a parlare con Mimmo che sta pregando in chiesa. Per alleviare le sue pene d’amore, Giulio gli parla del suo amore per Lucia.
La donna, che ha ascoltato la loro conversazione, trova finalmente il coraggio di dire a Giulio quello che sente per lui e i due si promettono di nuovo amore eterno.
Intanto, Alice ha intenzione di festeggiare il suo diciottesimo compleanno con Francesco, ma il ragazzo le dice che quel giorno non sarà disponibile. Anche Jolanda e Rudi le dicono di avere altri impegni. La ragazza, offesa, decide di andare da suo padre a Milano. In realtà i ragazzi le stanno preparando un’indimenticabile festa a sorpresa al locale di Francesco. Nessuno però riesce ad impedire ad Alice di partire e così, senza darsi per vinti decidono di trasferire la festa a Milano… peccato che Alice abbia cambiato idea e stia tornando a Roma…
Nel frattempo Maya discute con un uomo che ogni giorno parcheggia nel posto riservato agli invalidi. La ragazza, che ha provato invano a far intervenire i vigili urbani, viene introdotta da Marco al “metodo Cesaroni”.

Leggi le anticipazioni della settima puntata in onda domenica 21 ottobre alle 21.15 su Canale 5.

I Cesaroni

I Cesaroni

I Cesaroni - Sesta puntata

I Cesaroni – Sesta puntata – Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.