Tierra de Lobos: replica seconda puntata 4 settembre – Video

Secondo appuntamento ieri, martedì 4 settembre, in prima serata su Rete4, con “Tierra de Lobos – L’amore e il coraggio”, la nuova serie tv spagnola ambientata nella Spagna del XIX Secolo che racconta le vicissitudini dei fratelli Bravo, il tormentato Cesar (Alex Garcia) e l’istintivo Roman (Junio Valverde). Una storia di intrighi amorosi, misteri e avvincenti colpi di scena. Per chi si fosse perso la puntata, può rivederla (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web di Mediaset.

La trama: Dopo una rapina finita male in Portogallo, i fratelli Bravo tornano in Spagna per iniziare una nuova vita. La vecchia casa di famiglia, però, è al centro dei possedimenti del Señor Lobo che, per un’antica ruggine col padre dei due, non vede di buon occhio l’arrivo dei fuorilegge. I giovani sono l’uno l’opposto dell’altro: Cesar è forte, valoroso, tormentato, mentre Ramon è impulsivo, donnaiolo e scapestrato. La contrastata storia d’amore tra Cesar e la figlia di Lobo, Almudena, già promessa al medico del paese, complicherà ulteriormente le cose.

I personaggi principali della serie sono: Cesar Bravo (Alex Garcìa), attraente, forte e coraggioso, è un uomo dal carattere difficile. Tormentato e inaccessibile, César è un esperto di tutti i tipi di combattimento e di armi.

Roman Bravo (Junio Valverde), coraggioso, attraente e donnaiolo, è l’opposto del fratello maggiore.

Almudena Lobo (Silvia Alonso): maggiore di tre sorelle, è bella, educata e responsabile. Amata da tutti per il suo grande cuore.

Antonio Lobo (Juan Fernández): padre autoritario e uomo potente, odia i Bravo per una vicenda oscura e misteriosa legata al padre dei due fratelli. Dopo il salto il riassunto dell’episodio Contese e passioni andato in onda ieri sera.

Tierra de Lobos

Tierra de Lobos

Il medico del villaggio rivela a Roman (Junio Valverde) di conoscere la verità sulle ossa scomparse del padre, ma la stessa notte l’uomo viene trovato morto, apparentemente per un’iniezione di droga. Entrambi i fratelli sono convinti che dietro questa morte ci sia la mano di Antonio Lobo (Juan Fernandez) e che l’uomo abbia qualcosa da nascondere. A infittire il mistero sulla scomparsa del capofamiglia Bravo, una lettera rinvenuta dallo studioso svizzero Jean Marie (Jordi Rico), in cui il padre di Cesar e Roman dichiara di volersi togliere la vita.

I sospetti dei ragazzi cadono ancora una volta su Lobo, che cerca nuovamente di eliminarli tramite il suo fedele collaboratore, Anibal, ma a salvare i due è Rosa (Carla Diaz), la figlia minore di Lobo malata di tubercolosi, che aveva deciso di scappare di casa per evitare di contagiare le sorelle.

Cesar accompagna la ragazza da suo padre, ma l’uomo, anziché ringraziarlo, parte alla volta della Quebrada per risolvere la questione con le armi.

Nel frattempo, la guardia civile impedisce a Lobo e ai suoi uomini di cacciare i Bravo dalla loro terra. Il governo spagnolo, su pressione della Svizzera, ha chiesto  alle autorità locali di agevolare l’estrazione dell’acqua minerale. In paese, intanto, l’acqua comincia a scarseggiare e gli abitanti del villaggio accusano i Bravo di aver provocato la siccità a causa degli scavi all’interno della loro proprietà. Solo Jean Marie e Elena (Maria Castro) intervegono per difenderli da queste accuse.

Proprio mentre cresce l’attrazione tra Cesar (Alex Garcìa) e Almudena (Silvia Alonso), la giovane scopre di essere stata promessa dal padre in moglie a Felix (Nicolas Coronado), il giovane medico appena giunto dalla capitale, nonché figlio del sindaco…

L’appuntamento con Tierra de Lobos è per domenica 9 settembre alle 21.30 su Rete4.

Leggi le anticipazione della prossima puntata!

Vi ricordiamo che i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.

Tierra de Lobos seconda puntata – Video

Tierra de Lobos

Tierra de Lobos

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.