Le tre rose di Eva: settima puntata del 16 maggio – Video

È andata in onda ieri, mercoledì 16 maggio, su Canale 5 in prima serata, la settima puntata della nuova fiction targata MediaVivere, “Le tre rose di Eva” con Anna Safroncik, nei panni di Aurora Taviani e Roberto Farnesi in quelli di Alessandro Monforte. Una storia di omicidi, complotti, segreti ma, soprattutto, una grande storia d’amore tra due giovani appartenenti a famiglie nemiche e divisi da un passato di sangue e mistero. 12 puntate di 80 minuti ciascuna per la regia di Raffaele Mertes e Vincenzo Verdicchi.  Per chi si fosse perso la puntata, può rivederla (cliccando sull’immagine a fondo articolo) in replica sul sito web di Mediaset.

Una puntata ricca di suspance e colpi di scena. Monsignor Krauss conferma davanti ad un giudice l’innocenza di Aurora Taviani, che viene così ufficialmente riconosciuta. Alessandro è distrutto dalla consapevolezza di aver accusato ingiustamente la donna della sua vita. Cerca di ottenere almeno il suo perdono, ma inutilmente, per Aurora ormai è troppo tardi, per lei “non esiste più un noi”. Alessandro si rende conto di non poter più tornare indietro: ormai è sposato con Viola (Victoria Larchenko) e Aurora, si è ormai legata a suo fratello Edoardo (Luca Capuano).

Nel frattempo Monsignor Krauss mentre celebra la messa ha un malore: Ivan, un uomo di Camerana l’ha avvelenato e inscena un suicidio. Krauss muore.
La ricerca della verità sulla morte del padre porta il giovane Monforte a rintracciare il maresciallo Corti (Edoardo Sylos Labini), che ha in mano prove che dimostrano il coinvolgimento di alcuni illustri e insospettabili personaggi di Villalba, nonché delle presunte rivelazioni su Eva (Barbara De Rossi), la madre di Aurora scomparsa misteriosamente.

Nonostante le insistenti richieste di Viola, che vorrebbe maggiori attenzioni da parte del marito, l’unico scopo di Alessandro adesso è quello di scoprire cosa è successo veramente al padre. Ma questa è una verità troppo scomoda per molte persone di Villalba.

Stanca del comportamento del marito la ragazza si sfoga con il padre, Ruggero Camerana (Luca Ward) da sempre contrario al suo matrimonio con il primogenito dei Monforte che le consiglia di lasciare Villalba, ma Viola non intende rinunciare ad Alessandro.

Le stesse mura di casa Monforte nascondono oscuri segreti legati al passato che l’instabilità e la fragilità emotiva di Elena (Licia Nunez), schiacciata dall’incombente presenza materna (Fiorenza Marchegiani), rischiano di far venire a galla… Loro sanno chi ha ucciso Luca Monforte?… O addirittura è stata una delle due?

Alessandro si reca all’appuntamento con il maresciallo Corti ma prima che avvenga lo scambio il maresciallo viene ucciso con un colpo di pistola da uno degli uomini di Camerana. Monforte rincorre l’assassino, ma viene travolto dall’auto di Camerana. Alessandro è riverso per terra in gravi condizioni. Ruggero convinto che stia morendo se ne va…

Per le anticipazioni dell’ottava puntata di mercoledì prossimo clicca qui

Sotto alcune foto della settima puntata e il video.

Le tre rose di Eva

Le tre rose di Eva

Le tre rose di Eva

Le tre rose di Eva

Le tre rose di Eva

Le tre rose di Eva

Clicca sull’immagine per il video.

Le tre rose di Eva: settima puntata del 16 maggio - Video

Le tre rose di Eva: settima puntata del 16 maggio - Video

© Cinetvmania.it, riproduzione riservata. Dove presenti, i video resteranno online solo per un periodo di tempo limitato.